Velocità

Civ 2008 – I tempi delle libere a Vallelunga. Oggi le prove ufficiali

Nelle prove libere del CIV a  Vallelunga in evidenza: Lamborghini (125 G.P.) – Pirro (Superstock) Marrancone (600 Super Sport) – Prattichizzo (Superbike). Oggi le prove ufficiali, domani le gare con 300 piloti fra CIV e Yamaha Cup


 


Giornata di prove libere ieri a Vallelunga in occasione della terza tappa del Campionato Italiano di Velocità e non sono mancate le sorprese dai responsi cronometrici; in particolare evidenza Michele Pirro (Yamaha – Lorenzini by Leoni) che ha realizzato il miglior tempo  nella Superstock – Panta e sfiorato quello della 600 Super Sport – SportAutomoto.


 


Nelle 1000 di serie il pugliese ha fermato il cronometro a 1’40 221, precedendo di mezzo secondo il vincitore della gara di Monza Davide Giugliano (Suzuki – Cruciani Moto) e di otto decimi il compagno di team Michele Magnoni. Quarto tempo, a sorpresa, per Gino Salvatore (Yamaha – Temerario Team) e quinto per Fabrizio Pellizzon (Kawasaki – Scuderia Stile Italiano).


 


Come detto il capoclassifica della Superstock è andato fortissimo oltre che nella sua classe, anche nella 600 Super Sport, dove nella circostanza, ha sostituito Massimo Roccoli, assente per motivi regolamentari legati al mondiale. Qui il pugliese è stato preceduto di un solo decimo dal vincitore della prova di Monza Danilo Marrancone (Yamaha – WCR Bike Service) che ha realizzato il tempo di 1’41.638. Terzo l’esperto Cristiano Migliorati (Kawasaki – Puccetti Racing) davanti a Alex Sassaro (Triumph – Speed Shadows) e a Filippo Corsi (Yamaha – Temerario Team).


In questa classe c’era grande attesa per il ritorno del romano Ilario Dionisi (MV Agusta – Unionbike Gimotorsports) che però ha chiuso i due turni di prove abbastanza attardato dai migliori.


 


Sorpresa anche nella Superbike con le MV Agusta in grande spolvero. Il migliore è stato Maurizio Prattichizzo del team Factory Superbike che con il tempo di 1’40.261 ha  conquistato la pool position virtuale davanti a Luca Scassa (Unionbike – Gimotorsports)  e all’attuale leader della classifica assoluta Claudio Corti (Yamaha – Motor Italia). Subito a ridosso dei tre il campione nazionale in carica Marco Borciani (Ducati – GPM) che dopo la gara di Monza ha deciso di partecipare a tutto il CIV  2008 e a sei decimi i pilota di casa Norino Brignola (Honda – M2 Racing).


 


Ferruccio Lamborghini (Aprilia – JGP Racing Dream) ha confermato il suo eccezionale feeling con il circuito romano nella classe 125 G.P. Motosprint. Il bolognese che lo scorso anno ha vinto sia la prova continentale che quella tricolore, ha infatti realizzato il miglio tempo  (1’46.701) distanziando di oltre un decimo Gabriele Ferro (Honda – Metasystem RS) e di poco più  il vincitore della gara di Monza Riccardo Moretti (Honda – CRP). Quarto il leader del campionato Lorenzo Savadori (Aprilia – RCGM) e quinto Marco Ravaioli (Aprilia –  Team Semprucci) ormai costantemente fra i migliori.


 


L’intera giornata odierna è dedicata alle qualifiche ufficiali che  definiranno le griglie di partenza delle gare di domani. Per primi scenderanno in pista i piloti della classe 125 G.P. a seguire le altre tre classi del CIV. e della Yamaha Cup.


Domenica le gare inizieranno alle 10,50 con la Yamaha R6 Braking Cup poi  la R6 Santander Cup, la R6 Metzeler Cup e la R1 Marchesini Cup. Le corse del CIV, valide per i titoli tricolori inizieranno alle 14.00 con la 125 G.P. MotoSprint, poi a distanza di un ora la Superstock – Panta, la  600 Supersport – SportAutomoto e in chiusura alle 17.00 la Superbike – PBR EK.      


 


Costo biglietti:  oggi sabato ingresso unico 15 E.  – domenica 25 E. intero, 15 E. ridotto FMI e minori di 14 anni.