Fuoristrada

CITO: Grattarola vince a Rieti

Tre campionati in un solo giorno e nella stessa località: Campionato Italiano, Campionato Italiano Juniores e Trofeo Centro-Sud. Insomma, un pieno di Trial a Monte San Giovanni (RI) nel secondo round del CITO, in occasione del quale erano presenti anche le telecamere di Sky.
 
Come accade sempre, anche nel round laziale il pubblico era numeroso. Ed è stato un bene perché le gare hanno regalato grande spettacolo.
 
Nella categoria maggiore, la TR1 vince Matteo Grattarola (Gas Gas-Fiamme Oro) a suo agio sulle difficili zone tracciate dal mMC 3 Valli. Al secondo posto il pilota del Future Team Fiamme Oro con la Ossa Daniele Maurino e terzo il pilota del Team 3D MC Lazzate Beta Giacomo Saleri.
Nella TR2 vittoria del pilota Gas Gas Pietro Petrangeli (MC Spoleto), seconda posizione per il giovane Luca Petrella (Ossa, MC Lazzate) terzo il vincitore della prima prova Pietro Fioletti (Beta 3D, MC Lazzate).
TR3 per Giacomo Gasco (MC Gualdo Tadino, Beta) davanti a Daniele Tosini (Ossa,  MC Dynamic trial) e terzo posto per Bruno Luppi del real trial Castellinaldo su Sherco.
Sergio Piardi con la Beta 125 vt trial, vince la medesima categoria mettendosi dietro Luca Corvi (Beta, MC Valtellina) e Jacopo Bono (Gas Gas, MC Valsesia). Emanuele Gilardini vince la tr3 over 30 davanti a Andrea Soulier e Filippo Gasco. Sherco, Sherco e Beta le rispettive moto. Michele Andreoli vince la TR4 con moto Scorpa davanti a Nicolò Albertoni e Marco Bosio (Beta, Gentlemen’s). Stefano Donchi del MC Valtellina vince con la Ossa la TR4 over 40 davanti a Angelo Piu (Ossa Valsesia) e Raoul Pallisco (Gas Gas Lessinia). Nella TR5 vince Andrea Papa davanti ad Angelo Ricci e Savastano Domenico. Beta, Beta e Sherco le rispettive moto.  TR4 over per Filippo Colalelli davanti ad Andrea Giordano e Piero Coccia.
Infine nella femminile vince Elisa Peretti su Gas Gas (MC Gentlemen’s) davanti a Giulia Kaserman Sherco del Real trial Castellinaldo e Veronica Reigl (Beta, Egna Neumarkt).
 
Juniores
Gara molto bella anche per i circa 40 concorrenti della categoria juniores alla loro prima prova di CITOJ. Per loro zone dedicate e sempre disegnate sullo stesso tipo di terreno dei grandi.
Tutto è filato liscio grazie alla fattiva collaborazione di Sergio Parodi che è venuto M.San Giovanni in Sabina proprio per dare una mano al club vista la prima esperienza con gare così importanti.
Nella categoria A vincitore è Stefano Bertolotti su Sherco del MC Valli del Canavese, davanti a Marco Pedrinazzi su Beta Tema 3D del MC Lazzate e Franco Davide su Ossa X4 dello stesso MC.
Categoria B per Nucolò Reigl (Egan Neumarkt-Beta) davanti a Lorenzo Gandola (GS Fiamme Oro – Gas Gas) e Francesco Marchetti (MC Vecchio Faggio-Beta). Nella categoria C vince Luca Pallaoro (Egna Neumarkt)  davanti a Tommaso Bottini (Della Superba)  e Luca Poncia (Val Com). Infine nella categoria D ,vittoria di Dario Doglio (Albenga) davanti a Tommaso Laghi (MC AM colli fiorentini).