FMI

Circolazione Euro 0 a Roma. Ecco come funziona

A partire dal 15 dicembre a Roma, nella Fascia Verde, il blocco della circolazione per i veicoli più inquinanti è diventato definitivo. Per le moto Euro 0 ed Euro 1 però, tale blocco continuerà ad essere solo emergenziale. In proposito, si riporta quanto comparso sul sito dell’Agenzia per la Mobilità di Roma Capitale, muovi.roma.it:

“A partire dal 15 dicembre, per gli autoveicoli a benzina Euro 0 e 1 e per gli autoveicoli diesel Euro 0, 1 e 2, il divieto di accesso e circolazione nella Fascia Verde sara’ in vigore tutti i giorni (24 ore su 24). Faranno eccezione solo le giornate di sabato e domenica (oltre ai festivi infrasettimanali), quando anche per queste tipologie veicolari la circolazione nella Fascia Verde sara’ libera. Ci saranno delle deroghe: ad esempio invalidi, mezzi delle Forze dell’Ordine, AMA, eccetera. I dettagli saranno pubblicati sul sito del Comune. Per quel che riguarda ciclomotori e motoveicoli a due, tre, quattro ruote a 2 e 4 tempi “euro 0” e “euro 1”, il blocco nella Fascia Verde continuera’ ad essere solo emergenziale, ovvero disposto di volta in volta dal Campidoglio in caso di eccessi livelli di smog. Naturalmente, sia per le moto che per i motorini Euro 0 ed Euro 1 resteranno in vigore, con le consuete modalita’, le limitazioni nel piu’ piccolo Anello Ferroviario”.

Per informazioni visitare il sito comune.roma.it o chiamare lo 06.06.06