Fuoristrada

Cerutti al vertice dell’Italiano Raid TT

Bussi sul Tirino (PE) è stata la location prescelta per lo start del Raid TT 2017 Valli d’Abruzzo, prima prova del tricolore di specialità con oltre 100 partenti. Alle 9.00 in punto, dalla piazza principale, Alessandro Botturi (Campione 2016), in sella alla sua Yamaha, ha dato inizio alla gara seguito a ruota dal vicecampione Vanni Cominotto (RS Moto) e dal portacolori del Team Solarys Maurizio Gerini.

Due le prove in linea che si sono articolate nel corso della giornata entrambe di 16 chimoletri, dure e scivolose, a causa della pioggia battente del giorno precedente. Ad imporsi nella prima è stato Jacopo Cerutti (CF Racing), con un crono di 20’29.96, che ha relegato dietro di sé un altrettanto entusiasmante Maurizio Gerini con uno scarto di 50 secondi. Ottima interpretazione della Prova Speciale da parte di Andrea Cosentino che ha artigliato la terza posizione facendo scivolare dietro alle sue spalle Andrea Mancini, portacolori Beta, Luigi Martelozzo, Alessandro Botturi, Francesco Ferri; ottava posizione per Mirco Pavan e sempre nella top ten si sono distinti Vanni Cominotto e il già pluricampione Italiano Matteo Graziani.

Nella seconda prova in linea a dettare le regole è stato Andrea Cosentino che ha dato 11 secondi ad un entusiasmante Jacopo Cerutti e 30 al gigante di Lumezzane, Alessandro Botturi. La giornata è andata quindi a Jacopo Cerutti ben intenzionato a fare suo il titolo Raid TT, vista la sfortunata edizione 2016, mentre Andrea Cosentino si è trovato al secondo posto davanti ad Alessandro Botturi; peccato per Maurizio Gerini che ha visto sfumare il podio per soli 4 secondi.

Per la classe RT1 il miglior piazzamento è stato di Maurizio Gerini mentre nella classe RT2 Jacopo Cerutti ha avuto la meglio. Nella classe RT3 a fare la differenza ci ha pensato Andrea Cosentino, nella RT4 Marco Olivetto. Raffaella Cabini ha conquistato la RTF sempre più agguerrita nella disciplina della navigazione. Oggi la seconda prova del Raid TT Valli d’Abruzzo, che ospita anche la terza prova del Campionato Italiano Motorally 2017 dove oltre 200 piloti prenderanno il via da Bussi sul Tirino sempre grazie all’organizzazione del Moto Club Lo Sherpa.