Fuoristrada

C’è sempre una prima volta

L'Italiano Enduro U23/Senior sbarca in provincia di Foggia, dove non era mai stato

Per la prima volta nella storia del fuoristrada, una gara di Enduro tricolore sbarca in provincia di Foggia. Domenica infatti, il Campionato Italiano Under23/Senior andrà in scena a Pietramontecorvino. Alla direzione lavori il Moto Club Le aquile di Pietramontecorvino, nato nel 2011 e capitanato da Alessandro Lombardi. Preziosa la collaborazione dei Moto Club  Falchi Dauni e Foggia e dei gruppi San Paolo Offroad Group e San Severo Enduro Team,.

245 gli iscritti. Ad attenderli due prove speciali, dislocate nei 50 km di percorso puramente offroad. Il via è in programma domenica mattina alle 8.30; dopo appena due chilometri ci sarà già il primo responso cronometrico con la prova fettucciata disegnata su un grande campo prevalentemente pianeggiante e lunga circa 5,5 km. A seguire, un lungo trasferimento di 35 km accompagnerà i conduttori nei pressi del C.O., situato in località Monte Sanbuco. Da qui altri 10 km di sentieri prima di spalancare il gas all’interno dell’Enduro Test; oltre sette chilometri di linea guidata nel sottobosco foggiano, con tratti tecnici in pietraia. Terminata la prova si proseguirà fino al paddock, per la conclusione del giro. Tre i passaggi che impegneranno gli atleti; all’ultimo giro, prima di mettere le moto in parco chiuso verrà affrontato per la quarta volta il Cross Test per un totale di sette prove speciali cronometrate.

L’entusiasmante weekend marchiato Under23/Senior aprirà le danze già da venerdì; alle ore 20.00 l’appuntamento è con la “Festa dell’Endurista” in prossimità del paddock. Sabato mattina, poi, sarà tempo di operazioni preliminari e, a seguire, il tradizionale briefing di gara con Mario Rinaldi!