Campionato Mondiale Junior MX: l’Italia è seconda

L’Italia conquista il secondo posto nel Campionato Mondiale Junior MX svoltosi a Sevlievo in Bulgaria, nella ottava di litro l’azzurro Simone Furlotti ottiene la seconda piazza dietro lo sloveno Tim Gajser, mentre nella classe 85 cc e 65 cc gli azzurri devono accontentarsi rispettivamente del quarto posto di Tomas Regadini e del quattordicesimo piazzamento di Alessandro Facca.

“Bilancio tutto sommato positivo” dichiara il D.T. Thomas Traversini, “è il quarto anno consecutivo che l’Italia è sul podio del Campionato Mondiale Junior Cross, quindi non posso non essere contento! Sono anche  contento del clima avuto all’interno della squadra per tutto il week end di gara. I miei complimenti a tutti, genitori e ai meccanici, che ci hanno permesso di svolgere al meglio il nostro lavoro.”

 

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI