Fuoristrada

Campionato Italiano Quad. Nella 2° prova vincono Giovannelli e Migliori

 Monteveglio – 65 piloti hanno dato vita ad un grande secondo round di Campionato Italiano, andato in scena quest weekend (13 aprile) a Monteveglio, con il prezioso contributo del Moto Club Migliori.

Emanuele Giovannelli e Matteo Migliori sono stati rispettivamente vincitori di giornata della FX1 e FX2, ma Giovannelli in gara 2 ha trovato un Simone Mastronardi che le ha provate tutte per superarlo senza successo. La classifica finale di FX1 vede alle spalle di Giovannelli e Simone Mastronardi Cristopher Fulgeri. La FX2, vinta da Matteo Migliori, ha visto Matteo Papa secondo nonostante la vittoria in Gara 1 e Rodolfo Salustri terzo.

Negli A1 Aldo Lami ha trionfato azzeccando due ottime partenze e conducendo senza problemi fino all’ultimo giro di Gara 2 davanti a Rigamonti e Silvestro Paris. Nella A2 Paolo Carletti ha vinto su  su Marco Costanzi.

Nella Veteran la battaglia fra Bernardoni e Giusti si è risolta a favore di Bernardoni, davanti ad Enzo Barbetta terzo di giornata. In gara con loro i piloti del Trofeo Elite che vedono primeggiare Silvano Grola davanti a Tomas Zanon e Giovanni Guzzo.

La Junior ha subito una serie di colpi di scena a partire dalla rottura del quad di Paolo Galizzi che ha disputato solo a seconda manche con il mezzo di riserva, contenendo i distacchi in Campionato dove è ancora leader. In Gara 1 vittoria di Michele Monti, assente da due anni dalle gare mentre Gara 2 è andata ad Alessio Stocco, vincitore di giornata.

Nella Junior Esordienti gradino più alto del podio per Luca Agnelli mentre Galizzi, che ha disputato la sola seconda manche finisce secondo.

Infine nel Trofeo Junior vince Nicolò Roagna. 7 i pulcini in gara e fra loro i migliori sono stati Grigore Vieru, nella Cadetti, velocissimo in entrambe le manches, capace di disputare due prove praticamente da solo, in testa al gruppo: secondo posto per Mattia Venturini davanti a Marco Salustri. Nella Esordienti invece successo di Mattia Benedetti che si guadagna una bella vittoria davanti a Matteo Simeoni e Umberto Caronna.