Motociclismo

Campionati italiani protagonisti nel weekend delle due ruote

Si apre un fine settimana ricco di gare che, in molti casi, emetteranno gli ultimi vedetti. Sono ben quattro, infatti, i campionati italiani che nella giornata di domenica prevedono in calendario l’ultima e decisiva prova.


 


Gli Internazionali di Motocross, dopo la gara di domenica scorsa a S.Severino Marche, chiudono la stagione a Gazzane di Preseglie (BS) sullo scenografico circuito del “Centro Sportivo Galaello”. Assegnato il Titolo di Campione Under 19 a Fiorgentili, si annunciano battaglie nelle classi MX1, con David Philippaerts favorito, ed MX2 che vede leader Antonio Cairoli.


 


 


Cala il sipario anche sul Campionato Italiano Velocità (CIV). Teatro dell’ultima prova, il circuito del Mugello. Con Roccoli campione nella 600 SS, sono tre titoli ancora in palio. Da assegnare, infatti, ci sono la 125 GP (battaglia tra Lacalendola e Sancioni), la Superstock 1.000 (con Pirro in testa) e la Superbike (Borciani favorito).


 


 


Sesta ed ultima prova stagionale anche per l’Italiano Supermoto. La pista di Castelletto di Branduzzo ospita l’ultima bagarre. Due, come sempre, i gruppi dei piloti che si contenderanno i titoli della massima categoria: la classe S1 (motocicli di cilindrata compresa tra 175cc e 250cc 2T e tra 250cc e 450cc 4T) e la S2 (motocicli di cilindrata compresa tra 250cc e 750cc 2 e 4T). La lista dei top ten da tenere d’occhio è lunga, ad iniziare dai due rispettivi leader il bolognese Fabio Balducci e il bresciano Davide Gozzini.


 


 

Coccolato, invece, attende l’ultima gara dell’Italiano Motorally. Il percorso del rally, tracciato sulle colline dei Comuni dell’Alta Val Versa avrà uno sviluppo di circa 160 km quasi tutti in fuoristrada si articolerà in un doppio anello ed avrà al suo interno due prove speciali in linea. Occhi puntati sul duello tra Andrea Mancini, perugino attuale leader della classifica assoluta, e il forlivese Matteo Graziani, il campione uscente che tenterà in tutti i modi la difficile riconferma del titolo 2006.


 


A suggellare la stagione dell’Enduro (gli Assoluti sono terminati il 30 settembre a Bobbio), come accade puntualmente ormai da quattro anni, spetterà ai piloti Under23 e Senior che a Bosisio Parini (Lecco) si daranno battaglia fino all’ultimo metro.


 


Weekend impegnativo anche per le Moto d’Epoca. Di scena, infatti, il Trofeo Gruppo 5 Trial, Motocross ed in Pista.


 


Per gli appassionati di Mototurismo, invece, a Viterbo è prevista la Finale del Trofeo Motomarathon, mentre Bosa, Osimo e Perugia sono mete di motoraduni nazionali.