Fuoristrada

CAMPANIA – Report 2^ prova Campionato Regionale Enduro

Si è corsa domenica 17 aprile con un caldo sole primaverile la seconda tappa del Campionato Regionale Campania targato 2011. Confermata la buona partecipazione  ai nastri di partenza di questa seconda prova: ben 91 i piloti al via domenica mattina da Roccagloriosa nel centro del Cilento (SA), presso il Quagliodromo, sede operativa della manifestazione, organizzata impeccabilmente  dal Motoclub Cilentoffroad, coordinato dal presidente Sergio “i l’arco” Cherchi .
Il trasferimento di 30 km da ripetersi 4 volte era circoscritto nell’ampio territorio del comune di Roccagloriosa  il cross test  di quasi 3 km adiacente al parco lavoro è stato ripetuto per 5 volte.
Passando alle classifiche di giornata, grande vittoria per Ivan Di Bello (Di Guida)  nell’assoluta, seguito da Damiano Lullo (Oliveto) e Tommaso Consales (Oliveto).
Nella Top Class E1 primo posto per Damiano Lullo (Oliveto) che mette alle sue spalle il compagno di squadra Simone Ielpo, terzo Marcellino D’Abbraccio (SPS).
La Top Class E2 viene conquistata da Ivan Di Bello (Di Guida), seguito da Tommaso Consales (Oliveto) e Nicola Della Rossa (SPS).
Vincenzo Leggiero (SPS) vince la Top Class E3 davanti ad Andrea Dell’Orto (Oliveto) e Roberto Brancaccio (Salerno).
Nella combatuttissima A1 si conferma Antonio Scassera (SPS) secondo Luigi Gaudio (SPS) e terzo al suo esordio in una gara agonistica il cilentano Mattia Cortazzo (Cilentoffroad).
Raffaele Iorio (Kaiatia) vince la A2 davanti a Luciano D’Aniello  (Salerno) terzo  Giuseppe Maiese (Cilentoffroad).
Il motoclub Oliveto riempie il podio della under 23 125 con Carmine Sarro, Massimiliano Laurino e Michele Senese.
Nella Veteran uno scatenato Lorenzo Pascale (SPS) si conferma primo davanti a Massimo Gambini (Salerno) e Ciro Scalera (Oliveto).
Affollatissima la classe Sport dove si è rivisto Salvatore D’Agostino il “Tarallaro” (Di Guida) vincitore della classe Open, Pasquale Maggi (Oliveto) si conferma vincitore nella Vintage e il locals Leandro Nicoliello (Cilentoffroad)fa sua la Esordienti.
Unanime il giudizio più che positivo da parte di tutti i partecipanti per la manifestazione, per la scelta del percorso,  per la fantastica speciale.
Un ringraziamento particolare al Comune ed alla comunità di Roccagloriosa che ci hanno ospitato, al ” Villaggio Arco Naturale Club” di Palinuro sponsor della ricca premiazione, a tutto lo staff del moto club Cilentoffroad specialmente a Florindo Finamore e Tonino Ambrosano per la scelta del percorso  e a Tonino “Toquihno” Stanziola resposabile della p.s. e soprattutto a Maurizio Prota proprietario del Quagliodromo dove si è praticamente svolta tutta la manifestazione.
Prossimo appuntamento con le due ruote artigliate del Campionato Regionale Campania  l’ 8 maggio a Campigliano di San Cipriano Picentino con l’organizzazione del Motoclub Salerno.