Fuoristrada

CAMPANIA – I vincitori del Trofeo Sud Italia Enduro 2009

Domenica 20 settembre Castelnuovo della Daunia ha ospitato la quarta ed ultima prova del Trofeo Sud Italia di Enduro 2009 a cura del locale Motoclub Falchi Dauni.

Gli uomini del Presidente Michele Crescenzi hanno lavorato tutta l’estate per definire il percorso di quest’ultima prova ritagliando un percorso molto tecnico ma mai impossibile attraverso l’appennino Dauno. Due le prove speciali che si incontravano lungo i 40 km del percorso un cross test di 3 km largo e veloce ed un enduro test quasi tutto in salita in sottobosco di circa 4 km. Il meteo quest’ anno ha graziato la manifestazione anche se nel pomeriggio si è temuta la replica del 2008 quando la gara fu sospesa per diluvio.

Prima della partenza gli organizzatori i piloti e tutta la cittadinanza presente hanno voluto dimostrare il proprio cordoglio ai sei militari Italiani barbaramente assassinati in Afghanistan osservando 1 minuto di silenzio.

Con un titolo assegnato con una gara di anticipo le altre classi restavano sul filo del rasoio e cosi dopo i 120 km venivano decretati i vincitori di giornata:
E1:il giovanissimo Giuseppe Corrado (Martinafranca) si aggiudica la gara di giornata davanti all’inossidabile “Tonino” Eufemia (Pianeta Moto) e alla promessa calabrese Francesco Grosso (Cittadella Racing)
E2:Tommaso Consales (Pianeta Moto) si conferma primo di classe e assoluto davanti a Damiano Lullo (Oliveto) e Nicola Della Rossa (SPS)
E3:Nino Piscitiello (Oliveto) vince la oltre davanti a Vincenzo Leggiero (SPS) e Salvatore Mercurio (San Mazzeo)
T1:Francesco ”il pupillo” Moccaldo (Salerno) mette a frutto gli allenamenti estivi e vince la gara di giornata davanti a Simone Ielpo (Oliveto) e il giovanissimo figlio d’arte Angelo Piscitiello (Oliveto)
T2: Massimo Congedo (Salentino) si impone davanti al compagno di motoclub Giovanni Remo e a Michele Rufolo (Oliveto)
T3:Michele Lopetuso a confermare il titolo conquistato in anticipo vince la gara di giornata davanti a Romeo Volpe (Salerno) e Antonio Labella (Foggia).

Clicca qui per scaricare la Classifica finale del Trofeo Sud Italia di Enduro