Fuoristrada

CAMPANIA – Al MC Motorsannio di Calvi si pianifica il 2011 Supermoto per il Sud Italia

Si terrà domenica sera presso la sede del Moto Club Motorsannio di Calvi, in provincia di Benevento, l’incontro con i piloti di Supermoto del Sud-Italia, per pianificare la stagione 2011. Si decideranno insieme le regole di quella che sarà la dodicesima edizione del “Trofeo Motorsannio-Pirelli”, appuntamento che nel meridione è sinonimo di derapate e spettacolo. Tante le novità che saranno illustrate dall’organizzatore Enzo Gnerre, meglio conosciuto come la “Volpe del Sannio”. Tra queste ricordiamo le più importanti. Le gare delle categorie S4 e S6 Pit Bike saranno effettuate senza lo sterrato. In un’ottica di contenimento dei costi, la classe S6 sarà divisa nelle categorie Under e Over, e le elaborazioni delle moto saranno limitate. Nella Pit Bike è prevista la creazione di una classe Open, nella quale potranno iscriversi tutti coloro in possesso di moto spinte da motori due tempi da 65 cc. a 85 cc., e quattro tempi da 150 cc.. Altra novità fondamentale è l’anticipo del pagamento della metà dei costi d’iscrizione alle gare entro la fine del mese di gennaio: “Vogliamo – spiega Gnerre – essere sempre più vicini alle esigenze dei piloti. In un momento di crisi così forte, bisogna fare tutto il possibile per contenere i costi. Questo non significa programmare prove a discapito della sicurezza e del divertimento. Ringrazio il comitato regionale campano della Fmi, perché sensibile alle nostre richieste. Continuiamo a godere della fiducia e dell’apporto della Pirelli, e stiamo trattando con nuovi sponsor. L’incontro sarà occasione anche per premiare i protagonisti del 2010, come Carmine Matarazzo, Aldo Tartaglione, e Raffaele Gallo”.