Mototurismo

C.I. Turismo. Weekend tra le bellezze paesaggistiche lucane

Sabato prende il via il 20° Motoraduno Nazionale d’Eccellenza Itinerante di Salandra, organizzato dal Moto Club Salandra, presieduto da Vincenzo Castellano, valevole per il Campionato Italiano Turismo 2017 FMI e per il Trofeo Turismo Sud, inserito inoltre nel cartellone degli eventi della kermesse “E…state a Salandra 2017” organizzata da Associazioni locali con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Salandra.

L’evento mototuristico durerà due giorni, durante i quali ci saranno giri turistici con check point in località molto interessanti. Un mix di cultura e bellezze paesaggistiche che soddisferà i partecipanti.

Sabato tutti a Scanzano Jonico (MT), presso il Lido Torre per le iscrizioni, dalle ore 09.00. Dalle 11.00 alle 12.30 bisognerà raggiungere la prima tappa del giro itinerante, presso il porto di Marinagri (la Venezia del Sud) a Policoro, dopo aver percorso 15,8 km in moto. Dopo aver bevuto l’aperitivo, di nuovo tutti a Scanzano, presso l’area motoraduno per il pranzo al prezzo convenzionato di 08,00 Euro con saluto del Sindaco Raffaello Ripoli. Nel pomeriggio secondo check point, dalle 15.30 alle 17.00 a Montalbano Jonico (MT), presso il Bar Ristorante 292, che dista 19 km da Scanzano, dove il Sindaco, Piero Marrese, saluterà i presenti ed offrirà un rinfrescante gelato.

A seguire, imperdibile la visita al borgo fantasma di Craco Vecchia a 30 km di distanza. Un paese antico arroccato su una collina, disabitato ormai da decenni, molto suggestivo. Alle 18.00 circa partenza per Salandra (MT) attraverso due percorsi alternativi: il primo di tipo adventuring, max enduro panoramica calanchi, di 32 km; il secondo prettamente turistico, gran turismo panoramica boschi, di 50 km. In serata cena e spettacoli d’intrattenimento offerti dall’Amministrazione Comunale di Salandra.

Domenica mattina, il terzo ed ultimo check point, presso il Santuario della Madonna del Monte (distanza di 6 km), dalle ore 11.15 alle 13.00 con aperitivo incluso. Detto dei tre check point, la parte turistica non è esaurita. Domenica mattina, infatti, dalle ore 10.15 visita guidata a piedi al patrimonio storico – artistico di Salandra (affreschi, chiese, convento, ecc.) e, a seguire, benedizione dei mototuristi da parte del Parroco Don Giorgio Saleh e saluto del Sindaco Gianfranco Tubito. La manifestazione si chiuderà con il pranzo, dalle 13.30, presso la sala ricevimenti Orchidea, sulla strada provinciale per Ferrandina, dove avverranno anche le premiazioni.

Possibilità di sistemazione in campeggio presso il palazzetto dello sport in località Montagnola a Salandra, oppure presso diversi hotel a prezzo convenzionato col motoraduno.

Per info e prenotazioni: Presidente (339.8513927) – Vice Presidente (339.2225781) – Segretario (349.6726345).