Fuoristrada

C.I. Trial Outdoor Juniores – Grande finale a Vittorio Veneto

Si è concluso in bellezza il campionato Italiano Juniores 2012 domenica 23 settembre a Vittorio Veneto.

A fare gli onori di casa questa volta è stato il moto club Effetto trial che ha riservato una grande accoglienza ai circa 50 piloti ospiti nello splendido campo permanente situato appena fuori dalla cittadina veneta.

Tutto è andato per il meglio, di più non ci si poteva aspettare. Cominciando dalla cena del sabato preparata per tutti dallo staff della federazione e servita nella grande baita degli alpini che ha sede proprio di fianco al campo trial. Tutti hanno potuto cenare in allegra compagnia e in amicizia, e questo è, poi, l’essenza dello sport.

Piena soddisfazione per quanto è poi scaturito il giorno della gara. Tantissimo pubblico, tanto spettacolo dato dai ragazzi in gara e dagli ospiti piloti più grandi prima e dopo la gara, uno splendido campo trial dimostratosi più che adatto ad ogni livello e premiazioni di campionato in grande.

Si può proprio dire che il battesimo del nuovo campo permanente con la prima vera gara titolata ed il nastro tricolore tagliato dal presidente del moto club Aldo De Pecol ha dato inizio a progetti ben più importanti in un vicino futuro.

Vince la categoria maggiore malgrado la non perfetta forma fisica Marco Fioletti (Scorpa) già leader di campionato. Seconda posizione per Matteo Zampieri e terzo per Luca Corvi entrambi su Beta.

Nella categoria B vittoria del pilota di casa Carlo Minot (Beta) davanti a Manuel Copetti (Scorpa) e Jacopo Bono (Beta). Nella categoria C1 vittoria di Fabio Zana (GasGas) davanti a Lelli Cristiano e Francesco Marchetti entrambi su Beta. Podio C2 per Tabarelli De Fatis Mattia che vince davanti a Nicolò Reigl entrambi su Beta, terzo posto per Carlo Alberto rabino su Gas Gas.

Nella categoria D1 è una femminuccia a vincere, Veronica Reigl (Bata) affiancata al secondo posto da Luca Poncia (Beta) e Simone Kossler (GasGas). Infine nella categoria E primo è Giacomo Xompero, (Beta) secondo è Valentino Feltrin (GasGas) e terzo Christian Bassi (Beta).

Come già detto a fine giornata alla presenza delle autorità comunali, dei responsabili del Motoclub ospitante, del coordinatore nazionale Albino Teobaldi e del responsabile juniores Angelo Panteghini, si sono svolte le premiazioni di campionato con la consegna delle medaglie ai vincitori