Fuoristrada

C.I. Trial Outdoor Distacchi minimi a Campoli

 Grande Trial a Campoli Appennino, in provincia di Frosinone. Una domenica vissuta prima di tutto sul duello Grattarola-Challoner. L’italiano, condizionato da qualche “piede” di troppo (14 contro i 10 dell’inglese) nella prima fase di gara, ha recuperato terreno nella seconda parte senza però riuscire a colmare tutto il divario. L’Internazionale è stata così vinta dal britannico, ma Grattarola si è comunque assicurato il punteggio massimo per il CITO. Chi invece coglie di sorpresa gli addetti ai lavori è il rientrante Simone Staltari (nella foto) che – dopo un anno sabbatico – ha lottato sino all’ultima delle quattordici zone con lo sfebbrato Francesco Iolitta. Nell’Internazionale, Saltari ha preceduto Iolitta nell’Internazionale.

Il percorso ha proposto passaggi non impossibili, ma certamente tecnici, che hanno dato vita ad una gara avvincente sia nelle categorie maggiori che in quelle minori. Nella TR2 Filippo Locca si è messo alle spalle Francesco Cabrini e Samuele Zuccali in una classifica molto corta. Marco Fioletti ha vinto la TR3, mentre Sara Trentini si è imposta fra le donne, seguita da Martina Balducchi e Elisa Peretti. Nella TR3 ecco vincere Riccardo Cattaneo, imitato da Andrea Soulier nella TR3 Over 30. Fabio Clerico ha vinto nella TR4, Valter Feltrinelli nella TR4 Over 40.

Anche per questa gara vi era l’abbinamento con il CITOJ (Campionato Italiano Trial Outdoor Juniores). Nella categoria D a vincere è stato Edoardo Portigliatti, nella C Matteo Sperafico, mentre nella numerosa B primo è stato Stefano Bertolotti.  Carlo Minot si è imposto nella classe A. 

Prossimo appuntamento con il CITO, il 19 maggio a Boario (Bs), mentre il CITOJ torna il 30 giugno a Chiuduno (Bg).

Clicca qui per le classifiche del CITO e del CITOJ