Fuoristrada

C.I. QuadCross – La cronaca del 4° round a Castiglione del Lago

E’ andata in scena sull’affascinante saliscendi del  crossdromo “Vinicio Rosadi” di Castiglione del Lago la quarta prova del Campionato Italiano Quadcross Fmi edizione 2012.
Una giornata dal clima estivo ha accolto il centinaio di piloti che in rappresentanza di dieci diverse nazioni si sono dati battaglia nelle sei categorie in programma. La QX1, classe regina ha fatto registrare la vittoria del due volte campione italiano in carica, Nicola Montalbini. L’alfiere del team Honda Cozzi, dopo aver commesso un errore in gara 1, si è rifatto, vincendo la seconda manche. Con lui sul podio il giovanissimo Andrea Cesari Jr al suo primo podio stagionale nella serie tricolore. Terzo dopo aver vinto gara 1 il ceco Martin Liska che ha preceduto l’americano Dillon Zimmerman che comanda ancora la classifica generale.
Filippo Rondinini ha trionfato nella QX2, secondo dopo aver vinto gara 2 il romano del team RZ Simone Mastronardi, Samuele Cerra ha fatto suo il terzo posto. Sfortunato il leader di classifica, Michele Maceratesi che coinvolto al primo giro di gara 1 in una carambola multipla con Denis Rossetto e Luca Dominici, ha dichiarato forfait.
La classe dedicata ai giovanissimi, la QX3, ha eletto vincitore di giornata il romano, campione in carica, Daniele Valeri che ha preceduto Cristiano Volpi e Icaro Ventura, sfortunato invece Davide Galli che dopo il ritiro per la rottura dell’assale nella prima frazione ha conquistato il secondo posto in gara 2.
Ancora a punteggio pieno nella QX4, categoria riservata agli over 40, il valtellinese Cristian Pinoli, che comanda la classifica con sei vittorie, alle sue spalle nella tappa umbra i piemontesi Marco Magnetti e Fabrizio Godino.
Amatori impegnati nella QX5, con il marchigiano Fabio Marchionni che conquistando la  sua prima vittoria si è rilanciato in classifica generale, dove il leader, Paolo Tognela, caduto allo start di gara 2, ha subito una battuta d’arresto. Sul secondo gradino del podio è così salito Stefano Raggini, terzo Alessio Santi. Il programma di giornata è stato chiuso dai side by side, dove il marchigiano Gianluca Rondinini ha colto la sesta vittoria consecutiva a bordo del suo Polaris RZR 900, alle sue spalle il duo del team Caronna Paolo Carletti e Giuliano Gullo. Ora il circus dell’italiano Quadcross si sposta a San Severino Marche dove nel week end del 9/10 giugno andrà in scena la quarta tappa.