Fuoristrada

C.I. QuadCross – 1° round: Montalbini vince in QX1, Maceratesi in QX2

Un clima da primavera avanzata ha accolto nello storico tracciato Valmanera di Asti la prima prova del Campionato Italiano Quadcross Maxxis FMI. Sei categorie al via, dodici manche di gara e un centinaio di piloti iscritti in rappresentanza di dieci nazioni hanno riempito il programma di giornata non lasciando un attimo di respiro al pubblico accorso sulle colline astigiane per lo spettacolo dei quad. La QX1 classe regina ha dato grande spettacolo grazie alla partecipazione dei piloti europei e statunitensi più forti ma a vincere è stato ancora una volta il campione italiano in carica del team Cozzi, Nicola Montalbini che, terminando secondo gara uno ma vincendo con autorità la seconda manche ha regolato il forte americano Dillon Zimmerman e il francese Antony Sousa Borges. Inizia quindi nel migliore dei modi il campionato 2012 per Montalbini che in sella alla sua Honda TRX 450 RC punta senza mezzi termini a riconfermare la tabella numero uno. Nella classe QX2 a imporsi è stato il neo acquisto del team Cozzi, Michele Maceratesi, che ha sopravanzato la coppia Cerra e Genitoni. Grande protagonista si è però rivelato il giovane Nicolas Agosti che ha impegnato in gara 2 proprio Maceratesi, per buona parte della competizione infatti il loro duello ha tenuto con il fiato sospeso tutti gli appassionati. Daniele Valeri campione italiano in carica della QX3 ha dominato ancora una volta la categoria di riferimento alle sue spalle Cristiano Volpi e Icaro Ventura. In pista ad Asti si sono confrontati anche i gentleman rider della QX4, classe riservata agli over 40, Cristian Pinoli ha fatto sue entrambe le manche precedendo il pilota piemontese e favorito alla vigilia Marco Magnetti mentre sul tezo gradino del podio è salito l’argentino Adriano Mercogliano. Esordienti e amatori sono stati i protagonisti della QX5, a farla da padrona il numero 10 Paolo Tognela che ha respinto gli attacchi del duo romagnolo Marchionni e Raggini. Il programma di giornata è stato chiuso dalla neonata categoria QX6 riservata ai mezzi side by side, Gianluca Rondinini, campione QX4 del 2010, ha dominato a bordo del suo Polaris RZR, entrambe le manche, alle sue spalle Paolo Carletti e Aldo Lami. Il prossimo appuntamento del Campionato Italiano Quadcross andrà in scena sulla spiaggia di Fano nel week end del primo maggio nell’ambito del Super Quad Show.