Fuoristrada

C.I. Motoslitte – Vittorie per Ploner, Senoner e Poiatti a Foppolo

Una giornata quella di ieri caratterizzata da un tempo nuvoloso e da nebbia, calata fortunatamente a fine gara senza così compromettere il corretto svolgimento della manifestazione e senza comunque intimorire i nostri cavalieri dei cingoli su neve che non si sono risparmiati nell’aprire il gas delle loro motoslitte.

Numeroso anche il pubblico giunto tra le innevate vette di Foppolo, nella bergamasca Val Brembana, dove i piloti giunti da tutto l’arco alpino hanno dato il via a sette spettacolari manches.

Un percorso di quasi un chilometro ha impegnato i nostri cavalieri delle nevi tra salti, whoops e curve paraboliche, disegnate e create dall’energico Luca Baschenis coadiuvato dal lavoro dei ragazzi del Motoclub Bergamo, organizzatore dell’evento.

Un quarto appuntamento che ha visto in grande forma Michael Pogna (Arctic Cat-23) capace di tener testa, soprattutto durante le prime due manches di gara, al leader Alex Ploner (Polari-34), che conquista comunque a Foppolo la quarta vittoria di giornata e si conferma in testa alla classifica generale di campionato.

Medaglia di bronzo  per il pilota della Val di Fiemme Peter Gurndin (Ski Doo-17), che colleziona tre terzi posti ed un secondo piazzamento nell’ultima manche di giornata. Quarta posizione conquistata dallo svizzero Marc Frei che, in sella alla sua Arctic Cat numero 20, riesce a mettere alle sue spalle per soli due punti Mario Lanzetti (Lynx – 24).

Nel Trofeo Italia 500 Diego Poiatti (Arctic Cat-68) colleziona la sua quarta vittoria consecutiva portandosi a casa i 25 punti di ciascuna manche. Seconda posizione per il pilota di Esine Matteo Taboni (Arctic Cat-61), mentre il terzo posto viene occupato da Davide Paschetto (Ski Doo-55).

Giornata negativa invece per Miki Moles e Vittorio Guizzardi: il primo è stato costretto al ritiro durante l’ultima manche per un problema alla sua motoslitta, mentre Guizzardi è stato protagonista di uno scontro dove ad avere la peggio è stata la sua Arctic Cat, danneggiata al punto tale da non permettergli di terminare la manche e di ripartire nella successiva batteria.

Nella 800 giornata positiva invece per Peter Senoner (Lynx-87) che, con due terzi posti e una vittoria nella seconda batteria, si aggiudica la giornata davanti al leader di campionato Alessandro Comella (Arctic Cat-84), distaccati ora solamente da un punto.

Gradino più basso del podio per Davide Dal Bianco (Lynx-81), mentre Michele Donazzan (Lynx-92) e Marco Galli (Ski Doo-93) conquistano rispettivamente la quarta e quinta posizione di giornata.

Nella classifica riservata ai club, primo posto per il Titan Motorsport con Ploner e Merli, seguiti in seconda posizione dal Motoclub Sebino con Pogna e Lanzetti.

Informiamo tutti gli appassionati che il prossimo appuntamento del 6 marzo in Val Formazza (VB) con i nostri cavalieri delle neve non verrà effettuato a causa della poca neve presente.

Nei prossimi giorni sarò inviato il comunicato ufficiale dell’annullamento o del trasferimento in altra località della manifestazione.