Fuoristrada

C.I. Motoslitte – Ploner (Unica), Comella (800) e Poiatti (500) i campioni 2011

Una seconda giornata incorniciata dal sole per il Campionato Italiano Motoslitte, giunto ieri alla sua ultima prova. Dopo le vittorie di sabato di Ploner e Poiatti nella Unica e della 500, ieri è stato incoronato vincitore della 800 Alex Comella. Titolo per i moto club al Sebino.

Ancora una giornata baciata da un caldo sole primaverile quella di ieri a Livigno dove si è svolta l’ultima prova del Campionato Italiano Motoslitte della stagione 2011 grazie alla brillante organizzazione del moto club Trela Pass, coordinata dal suo presidente Marco Bormolini. Numerosa la partecipazione anche nella seconda giornata della prima trasferta formato doppio dei cingoli da neve, che ha riscosso molto successo tra i piloti e gli addetti ai lavori.

Emozionati le sfide vissute alla gara di Livigno, soprattutto durante la seconda manche della classe Unica quando un’intensa battaglia tra Ploner e Pogna ha tenuto tutti i presenti con il fiato sospeso. Curva dopo curva, salto dopo salto, i due campioni si sono dati battaglia senza risparmio di colpi, in una sfida mozzafiato. A tagliare per primo la linea del traguardo e per la prima volta da quando è approdato nella classe maggiore, è stato Michael Pogna, visibilmente emozionato a fine manche.

Belle sfide si sono vissute anche nel Trofeo Italia tra Davide Dal Bianco e Alessandro Comella, che si sono alternati sulla vetta del podio della 800.

Nonostante due vittorie di manche per Dal Bianco, Comella riesce ad archiviare la stagione 2011 con la conquista della classe 800. Bagno di spumante per Comella, che si unisce a quello del Moto club Sebino, vincitore del titolo per club.

Giornata che si è conclusa con la sfida Super Campione che ha visto al via i primi 5 classificati delle tre categorie: dopo un’ottima partenza di Roland Zanet, il quattordici volte campione italiano Ploner si impone anche in questa mini sfida, seguito dallo stesso Zenet, mentre termine la sua gara in terza posizione Mario Lanzetti, vincitore anche del Trofeo Gino Piasini, consegnato dalla Sig.ra Piasini, come miglior pilota valtellinese nella somma delle due giornate di prove.

Per quanto riguarda la classifica di giornata, nella Unica vetta del podio per Alex Ploner su Polaris numero 34, seguito in seconda posizione da Peter Gurndin (Ski Doo-17), mentre il terzo posto viene conquistato da Michael Pogna (Arctic Cat-23).

La classe 500 vede ancora trionfare il pilota di Montecampione Diego Poiatti (Arctic Cat-68), seguito da un bravo Vittorio Guizzardi (Arctic Cat-65) che sale così sul secondo gradino precedendo l’amico-rivale Matteo Taboni, anche lui su Arctic Cat numero 61.

Nella 800 la vetta del podio di giornata viene conquistata da Davide Dal Bianco (Lynx-81) che precede Alessandro Comella (Arctic Cat-84) mentre la terza posizione viene occupata dal pilota di casa Marco Galli su Ski Doo numero 93. Tra i moto club trionfa il Sebino con Pogna, Lanzetti e Zanet.

Le motoslitte ed Axiver vi danno appuntamento al 2012 con un campionato ricco di emozioni, colpi di scena.