Velocità

C.I. MiniGp: Sintoni vince a Viterbo

A Viterbo è andato in scena il grande spettacolo del “circus” Minigp, con il quinto round disputato sul Circuito Internazionale Viterbo (VT). Vittoria ancora del Romagnolo Edoardo Sintoni (SG)

Alle ore 10:30 schierati sulla griglia di partenza i centauri del Trofeo Yamaha R125 cup, per gara 1, Si capisce fin da subito che la bagarre nelle prime posizioni è tra Mencarelli e Filippini,esposizione di bandiera rossa per una scivolata senza conseguenze, alla ripresa della gara è sempre Mencarelli in testa e taglierà il traguardo :

Gara 1: 1- D. Mencarelli; 2- R. Filippini; 3- V. Volpini

Anche in gara 2 esposizione di una bandiera rossa per una scivolata, questa la classifica di gara 2: 1- R. Filippini; 2- V. Volpini; 3- J. Gini

Nella Metrakit Minigp School  scatta subito al comando il solito Omar Bonoli del nuovo M.C. Cecchi e rimarrà leader incontrastato per tutta la gara andando a tagliare il traguardo con un bel distacco dal secondo pilota, Gennaro Izzo, del M.C. Piccole Pesti chiude sul terzo gradino del podio Emanuele Tonassi. Questa la classifica finale: 1- O. Bonoli; 2- I. Gennaro; 3- E. Tonassi

Nella Honda Racing School  al via subito si crea bagarre tra i primi 2 al comando del gruppo: Ghidini e Dezzi quest’ultimo scivola senza conseguenze ed è costretto a ritirarsi.

Di seguito le 2 classifiche del progetto Honda Racing School:

·         Classifica Avanzata: 1- F. Pastore; 2- T. Marcon; 3- A. Dezzi

·         Classifica Base: 1- M. Ghidini; 2-A. Cavaliere; 3-F. Ferrigno

Alle ore 13:15 scatta “l’ora X”, sulla griglia di partenza i centauri della Minigp 50. Al via scatta male il pole man di ieri Edoardo Sintoni (SG), mentre va subito al comando della gara Bruno Ieraci (ZPF) seguito da Tony Arbolino (RMU), Kevin Zannoni (Metrakit) Sintoni e Dennis Foggia. Si forma questo gruppone di 5 piloti che si sorpassano per tutti gli 11 giri di gara. Una rimonta incredibile è stata quella effettuata da Sintoni che a metà gara sembra inarrestabile in sella alla sua SG arrivando fino al codino della Zpf di Ieraci. Gli ultimi 3 giri sono stati al cardiopalma, Sintoni sorpassa Ieraci ma il pilota del motoclub Pasini Racing non ci sta e lo attacca all’esterno. Taglia meritatamente la bandiera a scacchi il Romagnolo Edoardo Sintoni autore di un fine settimana da incorniciare: pole e gara. Di seguito la classifica finale di arrivo:

MINIGP 50: 1- Edoardo Sintoni (SG); 2- Bruno Ieraci (ZPF); 3- Dennis Foggia (RMU)

IL PROSSIMO ROUND DEL CAMPIONATO- Il Campionato Italiano MiniGP proseguirà il prossimo 23 settembre per disputare l’ultimo round dei sei previsti, presso il circuito internazionale di Latina.