Fuoristrada

C.I. Minicross – Il 4° round a Mantova

Nonostante il TERREMOTO che affligge l’Emilia e tutti gli italiani, ci si prepara al rush finale con le ultime due prove da disputare. Questo fine settimana sarà il sabbioso Crossdromo Tazio Nuvolari di Mantova ad ospitare questo avvincente Campionato Italiano Minicross 2012.
Le classi sono tutte molto combattute e ancora aperte sia per le affermazioni nelle singole gare che per i titoli finali.
Senior – Tomas Ragadini (KTM RS garage – 988pt), Alessandro Lentini (KTM Scuderia Milani – 885pt), Paolo Ricciutelli (KTM Pardi Royal PAT, 865pt), sembrano i più accreditati per la conquista della tabella Champion; leggermente staccati ma ancora in lotta Filippo Grigoletto, (Suzuki DJ Racing, 655pt), Lorenzo Camporese (KTM Virex Racing Team, 645pt) Filippo Zonta (KTM Ufo Corse Maglia Azzurra Junior, 635pt) e Michele Pierantozzi (Honda SM Racing, 612pt) in netta crescita rispetto all’inizio del Campionato.
Junior – con l’infortunio di Gianluca Facchetti (KTM Ufo Corse Maglia Azzurra Junior) il Campionato perde un sicuro protagonista per il podio finale e la lotta per il titolo sembra ormai ristretta ai primi quattro della graduatoria generale: Andrea Zanotti (KTM MC San Marino – 1020pt), Alberto Forato (KTM R.P. – 1000pt), Emilio Scuteri (KTM Wyss MX Team – 864pt) e Manuel Ulivi (KTM Academy 121, 797pt).
Cadetti – lotta a tre? Così sembrerebbe visti i risultati e la classifica per Alessandro Facca (KTM Scuderia Milani – 1340pt), Vincenzo Matteo Giarrizzo (KTM Only Racing MX 1078pt) e Raffaele Giuzio(KTM Academy 121 – 862pt) in netta ripresa.
Debuttanti – bellissima categoria, forse la più bella considerata l’età! Dopo la parziale battuta d’arresto di Kevin Cristino (KTM Willy Team – 1240pt) due volte quarto a Cingoli e la corrispondente vittoria diAndrea Adamo (Husqvarna MC Collina Motori – 983pt) il Campionato diventa davvero imprevedibile, anche perché Alberto Barcella (KTM Academy 121 – 1220pt) è molto vicino al Leader e non ha certo remore referenziali.
Honda X-Treme Academy – dopo l’ottima prestazione anche in campionato Italiano con un bellissimo terzo posto di manche a Cingoli, Michele Pierantozzi si trova al comando della parziale con 612pt, seguito da Gianluca Callegaro con 416pt, e terzo Daniel Petrin con 204 punti. Staccati in quarta posizione Alessio Fantauzzi con 191pt, seguito da Riccardo Toraldo.