Fuoristrada

C.I. Flat TrackLa terza è di Vesprini

Rientro in gran stile per Fabrizio Vesprini nella terza prova del campionato italiano di Flat Track, ospitata per la prima volta a Lonigo (VI) nell’ovale simbolo dello speedway italiano. Il due volte campione tricolore e mondiale centra il successo dopo avvincenti manche di qualificazione e una finale perfetta dominata nella prima e nella seconda partenza, necessaria dopo una caduta.

Raggiante a fine gara, Vesprini ha dichiarato: “Mi sono preparato al meglio per questo appuntamento, sapevo di poter far bene ma le gare hanno sempre una storia a sé. Mi è andata bene, peccato per la squalifica di Cecchini nella semifinale che poteva rendere la finale più combattuta”. Podio completato dal pilota di casa Emanuele Marzotto e da Marco Buzzi. Esordio positivo per Paco Castagna che inserito nel team VFR Team non ha affatto sfigurato: un successo di manche per il ventenne di Arzignano che a fine gara si dichiara soddisfatto della prova e un buon allenamento in vista degli imminenti appuntamenti mondiali, stavolta in sella alla sua moto da speedway.

Lonigo (VI)
Evento: Campionato Italiano Flat Track – Gara 3;
Organizzatore: Moto Club Lonigo;
Direttore di gara: Denis Nichele;
Giudice Arbitro: Giuseppe Grandi;
Meteo: sereno

Classifica di gara: 1.Fabrizio Vesprini punti 20; 2-Emanuele Marzotto 17; 3-Marco Buzzi 10; 4-Manuel Dal Molin 17; 5-Massimiliano Andreotti 9; 6-Daniele Moschini 15; 7-Michele Castagna 18; 8-Gianluca Galletti 11; 9-Simone Marchina 10; 10-Federico Stevanini 7; 11-Marco Nunziata 4; 12-Alberto Palmieri 5; 13-Francesco Cecchini 14; 14-Maurizio Bettali 8; 15-Sandro Bottini 2; 16-Lorenzo Buratti 0.