Fuoristrada

C.I. Enduro Major Bazzurri domina a Camigliatello

 Una tappa impegnativa e combattuta, con colpi di scena che hanno mischiato le carte in alcune categorie. Ancora una volta il Campionato Italiano Enduro Major ha regalato grandi emozioni e lo ha fatto nella sua unica prova meridionale, a Camigliatello Silano (CS).

A prendersi il massimo successo, vincendo l’Assoluta, è stato Roberto Bazzurri che ha distaccato di soli 17’’ Federico Mancinelli. I due umbri sono stati insidiati da Daniele Tellini, arrivato a 10 centesimi dalla seconda piazza. Distacchi che lasciano intendere la grande lotta vista sugli sterrati calabresi sia nell’Assoluta che nelle diverse classi. Nella Master2 Federico Mancinelli ha ottenuto la prima vittoria di questa stagione, precedendo il leader del campionato, Angelo Maggi, e Luca Politanò. Il colpo di scena più importante è stato il forfait di Pablo Peli nella Master 1. A causa di problemi fisici, il capoclassifica ha dovuto lasciare via libera nell’ordine a Niccolò Zanchi, Giorgio Alberti e Andrea Cabass.

Nella Expert 1 il dominatore è Giuseppe Gallino, che ha vinto con ben due minuti di distacco si Davide di Gregorio e Stefano Tavanti. Roberto Bazzurri, invece, ha messo più di un minuto di gap tra sé e Alessandro Goldaniga, secondo nella Expert 2 davanti a Paolo Bertorello. Protagonisti ben più vicini nella Expert 3, dove Riccardo Giannettoni (vincitore), Giampiero Granocchi e Roberto Cesareni sono rimasti raggruppati in 11 secondi. Sergio Calvi, Osvaldo Armanni e Remo Fattori hanno conquistato rispettivamente la Veteran, SuperVeteran e UltraVeteran.

Tra i club, la vetta della classifica è andata al Norelli BG e al Moto Club Sebino, che hanno conquistato 52 punti a testa. Tra i Team, invece, grande prova del TNT corse che si è aggiudicato la categoria grazie alle vittorie di Bazzurri, Tellini, Zanchi e Giannettoni.

Clicca qui per scaricare le classifiche