Fuoristrada

Buon avvio di stagione per il Team Italia Enduro FMI

Primo impegno stagionale per il Team Italia Enduro della Federazione Motociclistica Italiana. A Custonaci, in provincia di Trapani, sono andati in scena gli Assoluti d’Italia e, nello stesso contesto, la Coppa Italia in cui hanno gareggiato – nella classe Cadetti – i giovani della squadra FMI.

Con Riccardo Fabris indisponibile a causa di un infortunio, hanno preso parte alla tappa siciliana, in sella alle loro 50 cc, Giuseppe Arangio Febbo, Lorenzo Bernini, Francesco Giusti, Manolo Morettini e Andrea Spagliccia, quest’ultimo fermato due volte da problemi tecnici. Morettini (autore di due terzi posti) e Giusti hanno potuto contare sull’esperienza maturata l’anno scorso nella competizione, mentre gli altri giovani erano all’esordio.

“E’ stato un ottimo weekend – spiega il Tecnico FMI Angelo Signorelli – perché tutti i ragazzi si sono impegnati a fondo per portare a termine una gara molto dura, in cui si è corso su un terreno sconnesso. Inoltre i nostri giovani piloti hanno potuto provare l’emozione di gareggiare con il supporto del numeroso pubblico accorso nei due giorni. Quale consigli ho dato loro? Uno in particolare: riportare sempre la moto al parco chiuso, anche in caso di problemi”.

L’intera news sul sito magliazzurra.it