Fuoristrada

Bernardini: “Sono pronto!”

Domenica, la prima del Mondiale MX2. "Il problema di Qatar e Thailandia sarà il caldo"

Samuele Bernardini sta volando in queste ore verso il Qatar. Sabato, a Losail, sarà impegnato nella prova di apertura del Mondiale MX2, che per la prima volta affronterà dall’inizio. L’anno scorso, infatti, fu costretto ad esordire nel Campionato del Mondo solo a partire dal GP di Spagna di maggio a causa di un intervento di pulizia del menisco al ginocchio sinistro che lo tenne fermo per diverso tempo.

“Finalmente potrò prendere parte al Mondiale fin dall’inizio – spiega il pilota TM supportato dalla FMI – e ne sono davvero felice. Non sono preoccupato dalla doppia trasferta Qatar – Thailandia, in fondo l’anno scorso siamo stati negli Stati Uniti, quanto dal caldo di questi posti che mette a dura prova il fisico. Nelle scorse settimane comunque mi sono allenato anche sotto questo punto di vista. Saranno gare dure, ma voglio ottenere buoni piazzamenti fin da subito per partire con il piede giusto; un buon avvio mi darebbe fiducia per il resto della stagione”.

L’intervista completa sul sito magliazzurra.it