Fuoristrada

Bernardini 7° nel Mondiale MX2

Sabato e domenica il Mondiale Motocross è tornato in Europa. Dopo due ottime trasferte oltreoceano in Argentina e Messico, Samuele Bernardini e il team TM Factory si sono presentati sulla sabbiosa pista di Kegums, in Lettonia.

Fin dalle prime prove della MX2 Samuele non è riuscito a trovare il giusto setting della moto. Nella manche di qualifica, dopo una buona partenza ha occupato le posizioni alte della classifica, ma proprio a causa dello scarso feeling ha dovuto alzare il ritmo e chiudere in 15° piazza. Grazie al lavoro della squadra nella serata di sabato, le prestazioni di Bernardini sono migliorate già nel Warm up di domenica mattina.

Al via di gara 1 Samuele è partito forte e, grazie ad un ritmo di gara sempre molto alto – sintomo di una condizione fisica perfetta – è riuscito a stare con i migliori e tagliare il traguardo 11°. Purtroppo al via della seconda manche il “Berna” è incappato in una caduta alla prima curva insieme ad altri piloti; Samuele, ripartito ultimo, ha messo in mostra una grandissima rimonta riuscendo a far segnare il quarto miglior giro della gara. Bernardini ha così dimostrato di poter essere uno tra i migliori piloti della MX2 e grazie alla sua eccezionale rimonta ha chiuso 15°. In seguito ai due risultati ottenuti, ora è settimo in campionato.

L’intera news sul sito magliazzurra.it