Mototurismo

Bene nel Chianti e a Vallombrosa con il Motoincontro del Rooar Reggello

Non è bastato il tempo perturbato del 30 aprile per fermare l’evento del Moto Club Rooar Reggello che, soprattutto giovedì 1 maggio, è riuscito a fare i numeri. Infatti gli iscritti sono stati 230 e hanno potuto godere di una buona occasione per percorrere le belle strade del Chianti.

Particolarmente apprezzata la visita guidata all’Abbazia di Vallombrosa. Soddisfacente l’intrattenimento (anche se per il maltempo è stato annullato il previsto concerto serale) con spttacoli di stunt rider e comici .Infine, buona la proposta gastronomica. Questo evento, a metà strada tra un motoincontro statico ed un motogiro, dimostra la vitalità attuale del mototurismo toscano, favorito – oltre che da una intelligente gestione molto promozionale – da una vasta offerta turistica ed enogastronomica tra castelli, abbazie, borghi antichi, vigne e – naturalmente – ottima cucina.