Fuoristrada

Assoluti Enduro: secondo atto a Castiglion Fiorentino

Le ruote artigliate tornano nel comune aretino che patrocinerà sabato 14 e domenica 15 la 3^ e 4^ prova del maggior campionato nazionale affiancato dalla Coppa Italia. In palio per il vincitore assoluto il “3^ Memorial Fabrizio Meoni”.


 


Castiglion Fiorentino ancora protagonista del fuoristrada d’alto livello grazie all’organizzazione del moto club Castiglion Fiorentino Fabrizio Meoni che anche quest’anno porterà nei scenografici comprensori toscani della Val di Chiana e della Val di Chio un appuntamento importantissimo per l’enduro nazionale ma anche per la stessa cittadinanza locale che con il rombo dei motori rivivrà quella passione che contraddistinse un aretino speciale, un vero campione non solo nello sport ma di vita, il compianto Fabrizio Meoni. “Fabrizio iniziò la sua carriera a due ruote proprio attraverso l’enduro, e portare in questi stessi terreni che lo videro nascere e crescere, un campionato nazionale così importante è come sentirlo ancora tra noi, una sorta di dono che noi offriamo a Fabrizio per ricompensarlo di tutte le emozioni e le soddisfazioni che ci ha regalato negli anni.” Queste le parole di Angiolo Barbagli presidente dell’efficiente club organizzatore che soddisfatto motiva la scelta di voler portare per il terzo anno consecutivo nel suo comune una tappa degli Assoluti d’Italia, facendolo diventare un appuntamento di rito per la specialità.


Scattati lo scorso marzo con la prova di Bussi sul Tirino (PE) gli Assoluti tornano a far parlar di sè per la seconda tappa attesa sabato 14 e domenica 15 aprile. Gli oltre 130 piloti saggeranno nuovamente gli splendidi scenari aretini concentrati in un percorso di 60 km da ripetere 4 volte nei due giorni di gara. Sarà invece possibile ammirare i concorrenti nelle 3 prove speciali disegnate dal club fiorentino. A cominciare dallo spettacolare Cross-Test in località Pergognano (a 3 km dal Paddock) un prato agricolo incolto di circa 4.000 metri prevalentemente piano, seguirà la prova di Enduro-Test con partenza a Mammi (8.000 metri) fatta di salite, discese nel sottobosco ed infine la prova Estrema (2.000 metri) in località Valuberti, adagiata su un greto e snodata tra gradoni di pietra e ciottoli. La kermesse aretina inzierà già da venerdì 13 con le consuete operazioni di verifica (dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17) mentre alle ore 12.00 si terrà la Conferenza Stampa di presentazione nella pittoresca Sala Pinacoteca del Palazzo Comunale in presenza del sindaco il dott. Paolo Brandi ed altre autorità locali.


 


Dopo il via inaugurale i distacchi in campionato sono veramente minimi. A guidare l’assoluta è il fresco binomio Stefan Merriman-Aprilia Factory 450, seguito dai portacolori di Yamaha Ufo Corse Johhny Aubert e Maurizio Micheluz quest’ultimo leader della classe 250 4t uscito doppiamente vincitore dal duello proprio con il collega Simone Albergoni (Yamaha Ufo Corse). Le altre classi sono invece capitanate da Thomas Oldrati (Ktm Farioli) che guida la 125 2t con 10 punti di allungo su Roberto Bazzurri (Husqvarna CH), nella 250 2t si contendono la testa della classe i due giovani Oscar Balletti (Hm Zanardo) ed il tricolore in carica Andrea Belotti (Ktm Farioli) mentre nella 450 4t è Tullio Pellegrinelli (Hm) il leader e precede di 4 punti Fabrizio Dini (Yamaha Ufo Corse). Nella Oltre invece sono insolitamente appaiati gli omonimi nonché ex compagni di scuderia Alex Zanni, passato alla TM Racing Berloni e Alex Botturi portacolori di Hm Zanardo.


 


Nella Coppa Italia, trofeo nazionale abbinato per il terzo anno agli Assoluti e riservato ai piloti privi di titoli di merito vede al comando tutti e tre a punteggio pieno, perché autori di una doppietta, Dario Bignoli (Suzuki Valenti) nella classe 1, Mattia Moretti (Hm) nella 2 e Mauro Rolli (Ktm) in classe 3.


 


Non dimentichiamo che il vincitore assoluto di Castiglion Fiorentino verrà insignito del prezioso “Memorial Fabrizio Meoni” riprodotto da un’ opera unica ideata dall’artista castiglionense Andrea Rogi consegnato dalle mani di Elena Meoni. Dopo Merriman ed Albergoni a chi spetterà l’onore? Non resta che attendere il via previsto alle ore 09.00 di sabato 14 aprile da Piazzale Garibaldi, primo giorno di gara con i piloti della classe 250 2t ad aprire ufficialmente le danze.


 


Scarica qui l’Elenco degli Iscritti alla Seconda Prova degli Assoluti di Enduro a Castiglion Fiorentino