Fuoristrada

Argentina e Australia al Quadcross delle Nazioni di Cingoli

Il Nazioni 2017 Quadcross&Sidecarcross diventa sempre più Mondiale. Il guanto di sfida lanciato dagli Stati Uniti è stato raccolto e in questi ultimi giorni la FIM Europe ha ricevuto altre due importanti richieste di iscrizione che sono state accettate e confermate. Si tratta di Argentina e di Australia entrambe schierate nella categoria Quadcross. Due Paesi che vanno ad aggiungere ancora altri Continenti all’Europa : Stati Uniti d’America, Australia, Sud America per l’Argentina. I piloti che comporranno le squadre sono già noti nel mondo del quadcross e questo non fa che innalzare il livello di una sfida che sulla carta, al momento, si presenta eccezionale. Per l’Argentina si schiereranno Josè Guerra, Alberto Vital Cazenave e Sebastian Ezequiel Molina. Per la Australian Motorcycling correranno Luke Gaisford, Jake Van Vliet e Mitch Van Vliet accompagnati dal team manager Harrison Van Vliet.
Nel frattempo il container con i tre quad e tutto il necessario per la trasferta sportiva degli americani ha già lasciato le coste degli Stati Uniti e sta viaggiando verso l’Europa dove dovrebbe arrivare nel giro di quindici giorni. Le altre iscrizioni pervenute al momento in Federazione parlano, per il quadcross, di Danimarca e Ungheria. Nel week end appena trascorso la pista di Cingoli – sede del Nazioni 2017 – ha ospitato un allenamento organizzato dal tecnico della squadra italiana, Nicola Montalbini, con lo scopo di visionare e selezionare i piloti che rappresenteranno l’Italia al Quadcross&Sidecarcross of European Nations 2017. Nei prossimi giorni dovrebbe sciogliersi la riserva e Montalbini insieme al Coordinatore FMI della specialità, Antonio Assirelli, potrebbe annunciare i piloti Maglia Azzura 2017 di Quadcross.