Promozione

Lo sportello del motociclista

A Roma un'iniziativa per la sicurezza su 2 ruote

L’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Roma, Maurizio Pucci, apre un canale di comunicazione con i motociclisti romani attraverso la Federazione Motociclistica Italiana.

E’ stato avviato nei mesi scorsi un tavolo di lavoro nel quale vengono periodicamente analizzate le problematiche relative alla viabilità romana, con particolare attenzione alle strade di competenza dell’assessorato, quelle cioè di grande scorrimento all’interno di Roma. Un esempio è il Muro Torto, i cui recentissimi lavori di rifacimento del manto stradale e di miglioramento della segnaletica sono stati effettuati dal Comune secondo i suggerimenti forniti dai motociclisti rappresentati dalla FMI, dall’ACI, dai Moto Club Gentlemen’s e Roma e dalla rivista Moto.it

Banner sportello motociclista

Da questo momento dunque, scrivendo a strade.roma@federmoto.it o cliccando sul banner di fianco, gli utenti della strada potranno comunicare all’Assessorato le indicazioni utili a migliorare la viabilità romana per gli utenti delle due ruote (buche pericolose, manto stradale dissestato, segnaletica verticale posta troppo vicino al manto stradale, etc). Le vostre segnalazioni saranno inviate al Comune che provvederà alla loro analisi e ad effettuare gli interventi che riterrà possibili.

Nei prossimi giorni il banner rimarrà attivo sul sito del Comitato Regionale FMI Lazio (www.fmilazio.it). Per quanto attiene alle “strade di quartiere”, la cui manutenzione è di pertinenza dei singoli municipi, il Comune si impegna a segnalare i casi più urgenti al municipio di competenza.

Riteniamo questo un importante segnale di attenzione nei confronti dei motociclisti, che ci auguriamo porti a risultati concreti di miglioramento della viabilità nei loro confronti. Ci piacerebbe che anche altre amministrazioni comunali, in futuro, seguissero l’esempio di Roma, avviando un colloquio diretto con chi utilizza la moto, esponendosi quotidianamente a grandi rischi.