ANIA Campus – Si parte da Torino

L’Ania Campus ha iniziato il suo percorso mercoledì 5 Marzo nella splendida cornice torinese, di fronte alla struttura di Torino Esposizioni.


 


Dopo alcune giornate di maltempo con la neve che ha nuovamente imbiancato le vicine Alpi la giornata è iniziata sotto uno splendido sole e puntualmente alle 9 sono arrivati sui campi scuola i ragazzi iscritti alle prove pratiche di guida.


 


 


Sui tre campi scuola, sotto l’attenta guida dei formatori di educazione stradale piemontesi e dei tecnici di guida sicura, i giovani neo motociclisti hanno potuto conoscere la corretta tecnica di guida sicura e tutte le soluzioni relative alla sicurezza attiva e passiva.


Anche gli insegnanti accompagnatori hanno espresso apprezzamenti su questo momento altamente formativo ma non ancora previsto per il conseguimento del Patentino.


 

 


 


Per il Dipartimento Sicurezza Stradale i formatori impegnati in questa tappa, sotto la supervisione del Coordinatore Enrico Garino, sono stati Vittorio Angela, Mario Bellavia, Marco Pannoni, Paolo Provenzi e Pierangelo Rabagliati.


 


 


 


Tutti i ragazzi al termine del corso hanno potuto ritirare il Diploma di partecipazione, la tessera FMI Young  e svariati gadget. ANIA Campus è una iniziativa che la FMI svolge in collaborazione con ANIA, ANCMA, Scuola Motociclistica Italiana, e si svolge in concomitanza con il Tour Icaro, sostenuto dai Ministeri degli Interni, della Pubblica Istruzione e dei Trasporti.


 


Questa mattina l’attività prosegue a Torino, dove si aggiungono i formatori Valter Arneodo e Rodolfo Gerbaudo, per poi spostarsi in Lombardia nella città di Varese sabato 8 Marzo.



 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI