Fuoristrada

Andrea Jr. Cesari 2° in Cina

Nel fine settimana Andrea Jr. Cesari e  Amerigo Ventura sono volati in Cina per partecipare all’ATV International Event di Quadcross. Cesari, dopo il primo posto in qualifica, ha conquistato un ottimo secondo posto nonostante episodi sfortunati mentre Ventura, a causa di un incidente nelle Prove Libere (senza conseguenze fisiche) ha dovuto rinunciare al suo quad 450 cc e partecipare alle manche con un 250 cc contro avversari in sella a mezzi ben più potenti.

In gara 1 Cesari è partito in seconda piazza ma, proprio mentre si apprestava ad effettuare il sorpasso decisivo, si è allentato il suo manubrio all’atterraggio da un salto. Ha comunque chiuso la heat dietro al vincitore Ricardo Phoelich. In gara 2 il suo quattro ruote si è invece spento sul rettilineo principale; ripartito ultimo, dopo una grande rimonta è passato terzo sotto la bandiera a scacchi – dietro ad Andrew Capogreco e Ingo ten Vregelaar -, terminando l’evento a pari punti con quest’ultimo ma secondo nella classifica generale vista la discriminante per il miglior risultato in gara 2. Il vincitore assoluto infatti ha terminato la heat coclusiva in seconda piazza.

Amerigo Ventura ha ottenuto l’11° posizione di giornata, un risultato piuttosto positivo vista la sua situazione. Ottimo lavoro da parte dell’accompagnatore Nicola Montalbini, che ha contribuito all’ottimo risultato complessivo dei rappresentanti italiani in Cina.

Classifica: 1° Ingo ten Vregelaar, 42 punti; 2° Andrea Jr. Cesari, 42 pt.; 3° Andrea Luke Gaisford, 41 pt.; 4° Ricardo Phoelich, 39 pt.; 5° Cullen Curtis, 34 pt.; 11° Amerigo Ventura, 19 pt.