Fuoristrada

Andrea Cesari protagonista a Ottobiano

E' lui a vincere la 3° prova dell'Italiano Quadcross

Lo scorso fine settimana è andata in scena a Ottobiano (PV) la terza prova del Campionato Italiano Quadcross. Su una pista molto impegnativa sia fisicamente che tecnicamente, si sono sfidati i piloti della Elite, della Sport, della JF250 e del Trofeo Centro Nord.

Nella classe regina il dominatore assoluto è stato Andrea Jr. Cesari, il quale nonostante due partenze non perfette, è riuscito a vincere entrambe le manche. In gara 1 Joao Vale si è portato in testa nelle prime curve, seguito da Nicola Montalbini e Simone Mastronardi, ma già al secondo giro tutto è cambiato. Cesari è passato in testa davanti a Mastronardi, protagonista di un errore e del conseguente sorpasso ad opera di Vale. La gara si è chiusa con quest’ordine di piloti, un podio che si è ripetuto nella seconda manche.

Nella due heat della Sport non c’è stata storia, perché Mattia Papa si è portato a casa il bottino pieno. Due gare, due fughe, arrivando davanti prima a Rossetti e Fulgeri, poi Fulgeri e Sciolfi. Nella Veteran altra doppietta, questa volta di Pinoli. In gara 1 Rossetto e Grola hanno chiuso alle sue spalle, in gara 2 lo anno fatto Fontanazzi e Rossetto. Nella classifica di giornata di JF250 e Trofeo, la vittoria è andata rispettivamente a Paolo Galizzi e Fabio Giaretta.

Tra i Sidecar la coppia più veloce è stata quella composta da Costa e Ravera. I due hanno ottenuto una bella doppietta lasciando ampio margine tra loro e i secondi (Pozzi – Ceresa in entrambe le manche). I due Bernardini sono sempre saliti sul terzo gradino del podio.

Prossimo appuntamento con l’Italiano Quadcross-Sidecarcross, il 21 giugno a Cingoli (MC)