Fuoristrada

Ancora una grande prova per i minicrossisti tricolori a Cingoli

E’ stata una bella giornata di sole a fare da cornice alla quarta prova di Campionato Italiano Minicross che si è disputata nello spettacolare circuito marchigiano di Cingoli, nel maceratese, dove il Motoclub Fagioli in collaborazione con la DBO ha offero ai numerosi presenti sulle tribune e lungo il crossodromo Bartolomeo Tittoni, uno spettacolo degno di una gara tricolore.


 


A dominare l’evento in classe Senior è stato il toscano Giacomo Del Segato (Honda) dopo aver portato a termine le due manche finali rispettivamente al secondo e al primo posto, anticipando così sul podio di giornata sia Alessandro Battig (Honda), vincitore della manche inaugurale, sia Davide De Bortoli (Honda) che invece ha chiuso le due frazioni prima quarto e poi quinto. In graduatoria è sempre Giacomo Redondi a guidare davanti a tutti con i suoi 1.670 punto nonostante nella gara marchigiana non sia riuscito a raccogliere oltre un bel secondo posto nella gara conclusiva.


 


Tra gli Junior Simone Zecchina (Yamaha) si aggiudica la prova in ragione di un settimo posto in avvio e una vittoria nella manche conclusiva. Posizione d’onore per Marco Paganini (Honda) con un 2° e un 6° posto e ultimo gradino nella classifica generale di giornata per Erison Lagaren (Suzuki) con un 4° e un 3° posto. L’ordine ha avuto un seguito con il capoclassifica anche qui non molto fortunato, Ivo Monticelli (Honda).


 


Infine i più piccoli ma non meno spettacolari Cadetti, dove anche quì non si è registrata nessuna egemonia ma la vittoria di giornata del forte Emanuele Facchetti (Ktm) è stata ugualmente importante ai fini della sua leadership in classifica incrementata con un secondo e un primo posto di manche che gli è valsa, come detto l’assoluta, anticipando sul podio Angelo Fabbri (Kawasaki) e Ramon Savioli (Ktm).


Prossimo appuntamento ad Arco il 22 luglio con il tricolore Minicross.


 


CLASSIFICHE


SENIOR ASSOLUTA


1. DEL SEGATO GIACOMO HONDA punti 460; 2. BATTIG ALESSANDRO HONDA 420; 3. DE BORTOLI DAVIDE HONDA 260; 4. MENCARONI DAVIDE KTM 250; 5. LIPPI LUCA SUZUKI 215.


SENIOR GRADUATORIA CAMPIONATO


1. REDONDI GIACOMO (HONDA) punti 1.670; 2. DEL SEGATO GIACOMO (HONDA) 1.650; 3. BATTIG ALESSANDRO (HONDA) 1.160; 4. MENCARONI DAVIDE (KTM) 1.030; 5. LIPPI LUCA (SUZUKI) 820.


JUNIOR ASSOLUTA


1. ZECCHINA SIMONE YAMAHA punti 350; 2. PAGANINI MARCO HONDA 320; 3. LAGAREN ERISON SUZUKI 310; 4. MONTICELLI IVO HONDA 298; 5. BONINI DAVIDE HONDA 254.


JUNIOR GRADUATORIA CAMPIONATO


1. MONTICELLI IVO (HONDA) punti 1.538; 2. LAGAREN ERISON (SUZUKI) 1.350; 3. RECCHIA NICOLA (KTM) 1.278; 4. ZECCHINA SIMONE (YAMAHA) 1.237; 5. PAGANINI MARCO (HONDA) 1.180.


CADETTI ASSOLUTA


1. FACCHETTI EMANUELE KTM punti 460; 2. FABBRI ANGELO KAWASAKI 340; 3. SAVIOLI RAMON KTM 327; 4. PAPA CORRADO KTM 274; 5. BERSANELLI EDOARDO KTM 205.


GRADUATORIA CAMPIONATO CADETTI


1. FACCHETTI EMANUELE (KTM) punti 1.630; 2. SAVIOLI RAMON (KTM) 1.057; 3. TROPEPE GIUSEPPE (KTM) 991; 4. TAMAGNINI NICOLO’ (KTM) 944; 5. FABBRI ANGELO (KAWASAKI) 859.