Al via l’Italiano Supermoto

E’ tutto pronto per il primo start del Campionato Italiano Supermoto. Domenica 22 scatterà a Viterbo la prima delle sei gare 2015 e ogni pilota andrà all’inseguimento di Ivan Lazzarini, vincitore del titolo dell’anno scorso. L’alfiere Honda dovrà guardarsi le spalle, perché i nomi importanti non mancano. Christian Ravaglia ed Edgardo Borella sono stati i suoi compagni all’ultimo Supermoto delle Nazioni a San Martino del Lago ma si trasformeranno in rivali. I due hanno concluso il 2014 in seconda e quarta posizione, mentre nel mezzo si è infilato Andrea Occhini, anche lui pronto a dar battaglia. A Viterbo poi ci sarà anche Thomas Chareyre, Campione del Mondo in carica.

Spunti interessanti anche nelle classi amatoriali, in cui tornerà il monogomma grazie all’accordo con Goldentyre: “I piloti che parteciperanno nelle categorie entry level e nella Classe Open del Campionato Italiano Supermoto 2015 potranno dare un taglio netto alle spese – ha spiegato il Coordinatore Supermoto FMI, Riccardo Tagliabueperché, di fatto, è stato trovato uno sponsor per chi solitamente ha più difficoltà a farlo”.

Tra classi pro e amatoriali, saranno quasi cento i piloti al via. Ora non resta che aspettare qualche giorno prima del semaforo verde!

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI