Fuoristrada

Al via l’Italiano MX1-MX2. Tante le novità

Oltre 200 piloti al via, 7 classi e altrettanti round. E’ tutto pronto per la prima prova dell’Italiano MX1-MX2 che sabato e domenica andrà in scena a Cingoli (MC). Tra i 220 iscritti, anche Alessandro Lupino e Michele Cervellin, rispettivamente Campione Italiano MX1 e MX2. Le sette classi sono: MX1 Elite, MX1 Under 21, MX1 Over 21, 300 2 tempi, MX2 Elite, MX2 Under 21 e MX2 Over 21.

Regolamento sostanzialmente invariato rispetto al 2016 e tanta attesa per la Supercampione, dove al termine di ogni tappa si sfideranno i migliori di MX1 ed MX2. Ad aggiungere adrenalina, la pole position Spark e l’Hole Shot Just 1: nel primo caso verrà premiato il pilota con il miglior tempo assoluto nelle cronometrate del sabato, nel secondo il pilota capace di arrivare in testa alla prima curva.

Tra le nuove presenze nel programma del campionato, anche la sfida riservata ai piloti in gara su Yamaha, per i quali la casa dei tre diapason ha dato vita ad un interessante challenge con montepremi. Presente anche quest’anno in modo importante il marchio del produttore di pneumatici MAXXIS, distribuito in Italia da Motocross Marketing. MAXXIS si conferma main sponsor del Campionato Italiano, ed incrementa l’impegno sulle piste italiane supportando anche gli altri campionati gestiti da FXAction. Oltre a MAXXIS, sono ben sette le aziende di pneumatici presenti a supporto del campionato tricolore. Rafforzata anche la presenza ufficiale delle case motociclistiche, con KTM, Honda Red Moto, Husqvarna e Suzuki in prima fila.