Velocità

Al Mugello nel weekend l’ultima prova del CIV 2007 con tre titoli ancora da assegnare

Fine settimana decisivo per il CIV in Toscana. In pista anche le R6 Cup Series Yamaha. Tre titoli tricolori di motociclismo velocità in palio al Mugello. Ancora da assegnare la 125 GP, la Superstock e la Superbike. Roccoli campione nella 600 SS


 


A distanza di sei mesi dalla gara d’apertura, il Campionato Italiano di motociclismo Velocità – CIV torna all’Autodromo del Mugello per l’ultima delle 6 prove della stagione 2007.


Tre (su quattro) i titoli ancora da assegnare; sono quelli della 125 GP Marvic, in cui il torinese Roberto Lacalendola (Ellegi Racing) e il romagnolo Simone Sancioni (Team RCGM), entrambi su Aprilia, sono divisi da soli 4 punti; della Superstock 1000 motociv.com, guidata dal pugliese Michele Pirro (Yamaha – Team Italia) con un margine rassicurante, 18 punti, sul compagno di squadra Claudio Corti, e della Superbike PBR – EK in cui il bresciano Marco Borciani (Ducati – Sterilgarda) non dovrebbe avere difficoltà a controllare il suo diretto inseguitore, il laziale Norino Brignola (Ducati – Guandalini), distanziato di 19 lunghezze, e ad ottenere dunque il secondo casco tricolore consecutivo.


 


Tutto deciso, invece, nella 600 Super Sport, matematicamente già nel carniere del riminese Massimo Roccoli (Yamaha – Team Italia), anch’egli al secondo scudetto consecutivo.


Al Mugello si assegnerà anche il titolo di Supercampione delle R6 Cup Series 2007, il campionato monomarca della Yamaha.


 


Il programma prevede, come di consueto, prove libere per venerdì 12 ottobre, prove cronometrate al sabato e le gare domenica rispettivamente dalle 10.20 (R6 Cup) e, dopo una breve pausa, dalle 13.35 (CIV) fino alle 16.35. Subito dopo festa sul podio per i Campioni Italiani 2007.


 


Per favorire la più ampia partecipazione di appassionati venerdì e sabato l’ingresso sarà gratuito; domenica l’accesso al prato costerà 15,00 euro (ridotto 10,00), al paddock 30,00 euro e con questo biglietto sarà possibile entrare anche in tribuna. I biglietti comprendono anche l’accesso per auto e moto; la riduzione è concessa ai soci FMI ed ai ragazzi da 14 a 16 anni.


 


La premiazione dei campioni (piloti, case, produttori di pneumatici e team) si terrà il 26 ottobre a Rimini.