Fuoristrada

Ad Oliveto Citra la conferma dell’ottimo progetto della SAE

Ennesimo successo per la Scuola Avviamento all’Enduro (SAE) che conferma l’ottimo lavoro svolto dal settore tecnico della FMI.


 


Ben cinquanta entusiasti ragazzi hanno partecipato alla tappa del 1° Maggio ad Oliveto Citra, paese già noto agli enduristi per le numerose gare organizzate dal locale moto club, tra cui l’ultima la prova di Campionato Europeo del 2007.


 


Il terzo appuntamento con la SAE si è svolto proprio nel centro del paese, dove sono stati tracciati un ovale per i principianti ed un fettucciato, degno di un campionato italiano, per i più esperti.


Pieno coinvolgimento per l’intero paese, con il sindaco che si è trattenuto a lungo nella mattinata ed una vigile della polizia municipale che ha affidato il proprio figlio ai tecnici federali della SAE.


Impeccabile l’organizzazione del Moto Club Oliveto Citra con in testa l’attivo presidente Nino Piscitiello.


 


Il livello tecnico di parecchi piloti è risultato tale da auspicare che il Co.Re. Campania valuti la possibilità di inserire un campionato regionale minienduro, all’interno del campionato regionale enduro.


 


Apprezzato, come sempre, lo staff SAE composto dall’immancabile Sandro Comotti, dal tecnico di 4° livello Raffaele Prisco, dalla segretaria Barbara Cometti e dal coordinatore delle scuole federali Nico Bignami.