Fuoristrada

Ad Antoniazzi e Butron la prova del Cross Fuoristrada di Mantova

Antoniazzi (Kawasaki-MX1) e Butron (Ktm-MX2) vincono a Mantova la quinta prova del tricolore Fuoristrada


 


Il Campionato Italiano Fuoristrada ha ripreso il suo cammino verso l’assegnazione del titolo proprio quest’ultimo fine settimana dallo spettacolare crossodromo mantovano Tazio Nuvolari. Esauritasi la pausa estiva che ha permesso ai piloti riflessioni sulla propria posizione in graduatoria a due sole prove dalla fine, la gara mantovana ha permesso di assistere ad un nuovo scossone in classifica, grazie anche alla vittoria di Giorgio Antoniazzi (Kawasaki) che ha ridotto di un terzo la sua distanza dal leader di campionato MX1 Luca Biondi. La vittoria in avvio e un terzo posto nella ripresa hanno permesso al triveneto di fare un notevole passo avanti aprendo nuovi spiragli al torneo tricolore, con il leader maceratese Luca Biondi (Honda) che tuttavia si è ben difeso con un bel terzo posto assoluto derivato da una posizione d’onore nella prima manche e un più scarso quinto nella frazione conclusiva. Secondo posto di giornata nella prova lombarda per il sorprendente Roberto Pegoraro (Honda) che ha concluso la giornata nel gradino intermedio del podio in virtù di un terzo e un secondo posto. In quarta posizione, invece, l’astigiano Fabio Torsiello (Honda) che al ventesimo posto di avvio ha replicato con una bellissima vittoria.


 


La sorpresa in MX2 è venuta dalla vittoria a sorpresa di Jose Butron (Ktm) in ragione di un secondo e un primo posto, realizzati davanti a Rudy Moroni (Yamaha) che ha potuto contare su un quarto e un secondo posto salutari per la classifica che lo vede ora risalire sino al settimo posto. Ultimo gradino per il leader di campionato il varesino Giuseppe Di Palma (Yamaha) che ha preferito rimanere fuori dalla bagarre di testa accontentandosi alla fine del pur proficuo terzo e quarto posto che bastano a mantenersi davanti a tutti con un vantaggio di quasi 400 punti.


 


Prossimo appuntamento con il tricolore fuoristrada è per il 23 settembre ad Asti.

 


CLASSIFICHE


ASSOLUTA MX1: 1. ANTONIAZZI GIORGIO (KAWASAKI) punti 250+170; 2. PEGORARO ROBERTO (HONDA) 170+210; 3. BIONDI LUCA (HONDA) 210+120; 4. TORSIELLO FABIO (HONDA) 61+250; 5. SONEGO STEFANO (SUZUKI) 100+140.


GRADUATORIA TRICOLORE MX1: 1. BIONDI LUCA (HONDA) punti 1.772; 2. ANTONIAZZI GIORGIO (KAWASAKI) 1.600; 3. TORSIELLO FABIO (HONDA) 1.457; 4. TESSARI FABIO (SUZUKI) 1.160; 5. BALBONI ANDREA (HONDA) 1.129.


ASSOLUTA MX2: 1. BUTRON JOSE (KTM) punti 210+250; 2. MORONI RUDY (YAMAHA) 140+210; 3. DI PALMA GIUSEPPE (YAMAHA) 170+140; 4. FIORGENTILI MAURO (KTM) 250+45; 5. PRETTO LUCA (YAMAHA) 90+170.


GRADUATORIA TRICOLORE MX2: 1. DI PALMA GIUSEPPE (YAMAHA) punti 2.090; 2. FIORGENTILI MAURO (KTM) 1.696; 3. STORTI ANDREA (KTM) 1.345; 4. PRETTO LUCA (YAMAHA) 986; 5. DOLCE NICOLA (KAWASAKI) 974.