Moto d'Epoca

Ad Agropoli il convegno “Ducati, un Mito Italiano”

Il Registro Storico della Federazione Motociclistica italiana, è un riferimento culturale per tutti gli appassionati del mondo Vintage a due ruote ed è per questo che svolge un’incessante azione di promozione della cultura della moto d’epoca. Ad un anno di distanza il Registro Storico FMI torna ad Agropoli (SA), la cittadina cilentana che lo scorso anno ha ospitato un convegno dedicato alla Vespa per proporre un appuntamento dedicato a tutti gli appassionati della Ducati denominato “Ducati, un Mito Italiano”.

Questo incontro avrà luogo Sabato 24 Settembre alle ore 18:30 nella sala conferenze del Castello Angioino Aragonese di Agropoli (SA) e vedrà quale relatore d’eccezione una vera e propria icona del mondo delle due ruote: il giornalista Massimo Clarke (foto), esperto della storia e della tecnica motociclistica.

L’incontro promosso dal Moto Club Vintage Cilento di Agropoli ed inserito nella della rassegna “Settembre Culturale al Castello” organizzata dal Comune di Agropoli, permetterà agli appassionati di ripercorrere la storia della Ducati dagli anni 50 agli anni 70, con la genesi e lo sviluppo del desmo e del motore monoalbero. Questo evento vedrà la presenza del Coordinatore del Registro Storico della Federazione Motociclistica italiana Salvatore Pascucci, dell’Esaminatore del Registro Storico FMI Claudio Annicchiarico, di Antonino Schisano (Consigliere Federale della FMI), nonché di alcuni piloti che negli anni 60 e 70 si sono cimentati nei campionati nazionali in sella alla Ducati.