Motociclismo

Accordo di collaborazione tra FMI e FG Sport

La Federazione Motociclistica Italiana e la FG Sport hanno raggiunto un importante accordo di collaborazione riguardo il Campionato Europeo Superstock 600 2008. Il vincitore della categoria Superstock nell’ambito della Coppa Italia FMI 2007, se rispondente ai requisiti di età necessari, conquista infatti il diritto di partecipare al Campionato Europeo Superstock 600 2008. Una delle maggiori preoccupazioni dei giovani piloti che partecipano ai campionati nazionali, è quella di avere uno sbocco internazionale. Molti sono infatti i giovani che dopo essere emersi nel loro Paese hanno sempre l’incertezza – visto il gran numero di piloti promettenti che, ad esempio, ci sono in Italia – di poter partecipare ai Campionati Europei e Mondiali. Grazie ad un accordo tra la FG Sport e la Federazione Motociclistica Italiana, il vincitore della Coppa Italia STK 600 2007, se rispondente ai requisiti di età necessari, non avrà più questa preoccupazione, acquisendo di diritto la partecipazione al Campionato Europeo Superstock 600 2008 che, come è noto, si disputa nel contesto del Campionato del Mondo Superbike. Un’ opportunità molto importante che FMI e FG Sport mettono a disposizione dei giovani più promettenti che si cimentano nella Superstock 600. ”Obiettivo primario del Campionato Europeo Superstock 600 è quello di aprire ai giovanissimi la strada del grande motociclismo internazionale – ha dichiarato Paolo Flammini, Amministratore Delegato di FG Sport – In tale ottica riteniamo fondamentale creare dei canali preferenziali di accesso favoriti dalle grandi Federazioni Nazionali. L’accordo con la Federazione Motociclistica Italiana, che organizza uno dei Campionati Nazionali più vitali a livello europeo, rappresenta sicuramente uno strumento importante, per fare sì che il nostro obiettivo venga colto al meglio”


”Sono molto lieto e soddisfatto di potere annunciare questo nuovo accordo – ha aggiunto Paolo Sesti, Presidente della FMI – Una iniziativa che si aggiunge agli altri sforzi in atto, per offrire opportunità importanti a chi partecipa alle manifestazioni nazionali di livello maggiore. Voglio ringraziare espressamente la FG Sport, per la sensibilità dimostrata e per la collaborazione che ancora una volta dimostra nei confronti della nostra Federazione”.