Motociclismo

A Saracena Ed. Stradale e Giochi Sportivi Studenteschi di Orienteering

Nei giorni 22 e 23 settembre si sono svolti a Saracena (CS) le finali nazionali dei Giochi Sportivi Studenteschi Orienteering organizzati dalla F.I.S.O. in collaborazione con il MIUR.

 

In questo genere di competizioni, si gareggia individualmente o in squadra,  utilizzando una carta topografica realizzata appositamente per questo Sport, con segni convenzionali unificati in tutto il mondo.

 

I partecipanti devono transitare  dai diversi punti di controllo posti sul territorio. Raggiunto il punto di controllo si dovrà registrare il passaggio sul proprio testimone di gara. Vince chi impiega il tempo minore, e non sempre primeggia  il più veloce, ma colui che è in grado di orientarsi più rapidamente e di fare le scelte di percorso migliori.

 

Presente anche la Federazione Motoclistica Italiana con lo stand del Dipartimento di Educazione Stradale.

Il Referente Regionale Giancarlo De Franco insieme ai formatori Renato Loria e Antonio Mazzieri hanno tenuto, per i ragazzi provenienti da tutte le regioni d’Italia, lezioni teoriche sull’uso corretto del casco e delle protezioni passive (giubbotti, guanti, paraschiena, ecc.).

Grande entusiasmo, poi, quando è stata data loro la possibilità di cimentarsi, virtualmente, alla guida del ciclomotore con il simulatore di guida fornito dalla Honda.

 

Ringraziamenti sono pervenuti da parte del sindaco del comune di Saracena al Dipartimento di Ed. Stradale della FMI, per il significativo contributo dato alla organizzazione della manifestazione.