Fuoristrada

A Pellegrinelli la 1° prova dell’Europeo Enduro

A Donoratico bene anche il Team Italia

E’ andato in scena oggi a Donoratico (LI) il primo round del Campionato Europeo di Enduro. In Toscana, che domani sarà teatro anche della seconda prova, la competizione continentale ha regalato belle soddisfazioni agli italiani.

Al termine dei 60 chilometri di percorso, in cui i piloti hanno dovuto affrontare tre volte Extreme, Enduro e Cross test, il più veloce nella classifica Assoluta è risultato essere Nicolas Pellegrinelli con un tempo di 1h02’21”07, seguito dal britannico Brad Freeman a 34”36 e dal connazionale Maurizio Micheluz, in ritardo di 56”20. Tra i primi anche Nicolò Mori, quinto, e Matteo Pavoni, ottavo.

Molto bravi i ragazzi del Team Italia Enduro della FMI, che nella categoria Under 20 hanno riempito il podio e si sono fatti valere nella top 10: 1° Matteo Pavoni, 2° Emanuele Facchetti (nella foto), 3° Lorenzo Macoritto, 7° Matteo Menchelli, 8° Claudio Spanu e 9° Andrea Verona.

Queste le classifiche di giornata per categoria: E1 Junior (Patrik Markvart con l’italiano Matteo Rossi 3°), E2/E3 Junior (Nicolas Pellegrinelli), E1 Senior (Guido Conforti), E2 Senior (il francese Romain Dumontier), E3 Senior (Maurizio Micheluz con Nicolò Mori 2°), Veteran (l’austriaco Werner Muller), Women (la britannica Jane Daniels, con Cristina Marrocco 3°). Domani, sempre a Donoratico, la seconda prova continentale.