A Ottobiano lo show dei giovani

Una due giorni impegnativa quella che si è svolta questo weekend nella pista offroad di Ottobiano. Sabato 28 e domenica 29 marzo, presso il circuito South Milano, è andato di scena il primo atto del tricolore Under23/Senior e MiniEnduro Maxxis con oltre quattrocento piloti al via. Una nuova formula, con una gara senza percorso basata solamente sulle prove speciali, è stata la novità riservata ai giovani Under23/Senior per questo inizio di campionato. Lo start ufficiale ieri pomeriggio alle ore 14.00 scattate le quali gli atleti hanno affrontato quattro prove speciali prima di riporre la moto in parco chiuso. A seguire la fase notturna, con ventuno entusiasmanti manche che hanno regalato grande spettacolo e adrenalina al numeroso pubblico accorso a bordo pista. Domenica pomeriggio la fase due, con partenza alle ore 11.30; tre i giri affrontati per un totale di sei prove speciali che sono andate a sommarsi a quelle disputate nella giornata di ieri.

Gara tradizionale per il Campionato Italiano MiniEnduro Maxxis che ha animato i tracciati sabato e domenica mattina. I cuccioli delle due ruote artigliate hanno tirato fuori i denti e affrontato a gas spalancato un terreno non semplice come quello sabbioso della pista di Ottobiano.

Buona l’organizzazione affidata al Motoclub Ottobiano che ha potuto contare sulla piena e preziosa collaborazione di Gionni Fossati.

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI