Moto d'Epoca

A Montefiorino (Modena) 5^ prova Trofeo Regolarità Gr.5 – Sfiorate le duecento presenze

A sole due settimane dalla tappa di Montepulciano, la regolarità è approdata sulle splendide colline dell’appennino Modenese,  patria dei motori e del Lambrusco che tutti hanno potuto assaggiare come simpatico omaggio da parte degli organizzatori. Ottimo il lavoro di questi ultimi, la squadra del Castellarano ha messo in piedi un bel percorso ed anche una splendida speciale. Un impegno a cui tutto il movimento ha risposto benissimo vista l’ennesima conferma di tantissimi iscritti.


 


Passando alle categorie, ancora una volta purtroppo le classi A1 e A2 sono state accorpate: al primo posto Rittà Alberto su KTM, finalmente sul gradino più alto del podio dopo tanta sfortuna,  secondo Rubazzer Maurizio su KTM, al terzo posto Signorelli Valerio su Fantic 50. Fuori causa invece Marcello  Gomboli su Aspes che tribolava sin dalla partenza. Nella classe A3  il solito Melli Giancarlo su KTM aveva la meglio su Cerri Giovanni su Beta e terzo Baio Marco sulla sua splendida Puch. Bianchi Marco si è nuovamente imposto con la sua Puch 175 nella classe A4 su Rondi Luciano secondo e Sala Eugenio terzo entrambi su KTM. Nella classe A5 Armanni Walter su OSSA primo su Oriboni Claudio secondo e Stagni Daniele terzo anche loro su KTM. Nelle categorie riservate alle Quattro Tempi nella classe B1 si è imposto Szathvary Alfredo su Brunino Alessandro e terzo Gamba Pietro, tutti su Morini, mentre nella classe B2 procede la marcia trionfale di Signorelli Giuseppe su Morini su Bovina Fabrizio su Gilera e terzo Fraconti Claudio su Morini.Per la B3 Rossolato su Honda  precedeva Curnis  su Gilera,  terzo il campione italiano 2007 finalmente di nuovo in gara, Pelandi su Honda. Ancora  Pietro Caccia quindi sulla sua Ancillotti 50 nella C1, secondo Giudici G.Mario e terzo Bernardi Maurizio su Fantic. Nella C2 dopo due digiuni è tornato alla vittoria Marco Pinoli  su SWM davanti a Meroni Daniele e Degano Allessandro entrambi su SWm, solo al quarto posto il vincitore delle due precedenti gare, Edoardo  Zucca su SWM che pagava un calo del suo motore proprio nell’ultima P.S.  Per la 3 Mario Valsecchi ancora primo con la sua Ancillotti, ottimo secondo Cornelli Marco con la sua DKW  e terzo Laneri Alberto su Ancillotti.


 


Ancora una conferma nella 4 con Alessandro  Gritti su Puch,  secondo Ivan Signorelli su KTM protagonista di presenze a singhiozzo che ne penalizzano la classifica. Al terzo posto finalmente Massimo Sfondrini che non veniva tradito dalla sua Puch questa volta.


 


Eccoci arrivati alla classe C5 dove Brissoni Gualtiero su KTM è tornato alla vittoria su Goldoni Giorgio e Pini Remo tutti su KTM, assente Rubin Matteo. Impeccabile Bevilacqua su Ktm nella C6 dove in questa speciale ha dato sfoggio di tutte le sue qualità mettendo a terra la potenza della sua moto e domandola nelle curve più impegnative, secondo Serra Stefano e terzo Meroni Valentino anche loro su KTM,  Murer Luca ritirato.


Per la D1 Pecis Luciano su Aprilia ancora in testa, questa volta su Ortolani Fabrizio su Fantic e terzo Invernizzi Luca su Fantic. Resega Maurizio su Fantic su Rivoltella Ettore su Puch e Giovapi Daniele su Fantic per la classe D2. Ancora primo quindi nella 3 il Teutonico Dubronner Siegmar sulla sua fida SWM su cinque gare l’alfiere della scuderia Norelli ha inanellato quattro primi e un secondo un bel ruolino di marcia, al secondo e terzo posto la famiglia Russian Giulio e Mauro con le loro SWM, al quarto posto Zappoli Paolo su Villa. Classe D4:   primo Armanni Osvaldo su KTM secondo Bono Marco su Aprilia e terzo Marzoli Romano su Puch. Infine per la clase D5 primo posto per Gandolfi Sergio su Montesa secondo Caldognetto Angelo su KTM e terzo Chiesa Manuel su Puch.


 


Per quanto riguarda le squadre nel Trofeo successo del Grumello sulle squadre della Marca Trevigiana al secondo e terzo posto  Nel Vaso vittoria dell’Oggiono sul Galera Arcore secondo e terzo il Pino Medeot. Ultima nota sui giovanissimi che si vedevano accorpati tra E1 ed E2: andando per classi di appartenza Alberto Ballardin la spuntava su su Luca Trambusti nellaE1 mentre Fabio Oriboni aveva la meglio su Stefano Nappi e  Klaus Diamante. Per tutti ora una più che meritata pausa con la prossima tappa prevista per il 28 settembre ad Alba.


 


Classifica Squadre Montefiorino 2008


 


Classifica Classe Montefiorino 2008