Fuoristrada

A Maserno il round decisivo dell’Italiano Enduro Major

Come ogni anno il mese di settembre è sinonimo di verdetti e rush finali decisivi per l’assegnazione dei titoli stagionali di categoria. E dopo aver festeggiato i giovani atleti del MiniEnduro a Vestone e i campioni degli Assoluti d’Italia/Coppa Italia a Trichiana, è giunto il momento della resa dei conti per quanto riguarda il campionato Major Maxxis 2017.

La tappa conclusiva di questa stagione che ha visto i piloti Over35 sfidarsi da nord a sud si svolgerà a Maserno, in provincia di Modena. Alla regia il Motoclub Alta Valle Reno, pronto a cavalcare nuovamente lo scenario dell’Enduro nazionale dopo ben 11 anni. Era il 2008 infatti quando il club modenese diresse una prova di campionato italiano e domenica prossima, 24 settembre, sarà di nuovo chiamato sul palcoscenico tricolore per l’ultima prova del Major 2017.

Una tappa, quella della prossima settimana, che vedrà al via ben 330 atleti, grazie anche all’unione con il campionato regionale Emilia Romagna. Un connubio quello tra nazionale e regionale che darà vita sicuramente a una domenica ricca di spettacolo, con i centauri dalle due ruote tassellate che saranno impegnati tra boschi, mulattiere e sentieri all’interno dei quali saranno affrontate due prove speciali. A circa 25 km dalla partenza, situata a Maserno e prevista per le ore 8.30, gli atleti si cimenteranno nell’Enduro Test, una prova di seimila metri tutti nel sottobosco dove si alterneranno dei tratti veloci con tratti più guidati. Terminata la Linea, sosta al C.O. assistenza in località Pietracolora prima di immettersi nel parte di trasferimento più impegnativa e tecnica che condurrà gli iscritti all’Airoh Cross Test. Qui ad attenderli ci sarà un tracciato di circa 4 km adagiato su un terreno morbido e collinare, con alcune zone pianeggianti. La prova sarà valida, come di consueto, per l’omonimo trofeo che vede al momento la prima posizione occupata da due atleti: Roberto Bazzurri e Fausto Scovolo, entrambi al vertice con 65 punti.

Il Trofeo Airoh Cross Test non sarà però l’unica sfida che attenderà i piloti Over35. Con il tricolore Major tornano infatti i Challenge dedicati ai possessori di motocicli KTM e Yamaha. Nel Challenge KTM Enduro Major 2017 in testa alle rispettive categorie troviamo Andrea Belotti e Fausto Scovolo, entrambi con il punteggio pieno di 80 lunghezze. Nel Challenge WR Yamaha Enduro 2017 situazione simile per quanto riguarda la classe Veteran, dove Angelo Signorelli guida la classifica grazie a quattro vittorie nei precedenti quattro round; più combattuta la Expert/Master dove al momento in testa c’è il bergamasco Manuel Bana. In ottica campionato, nel precedente appuntamento di Rivanazzano Terme dello scorso 16 luglio sono stati due i titoli assegnati con una giornata d’anticipo: quello della Expert 1 con Marco Feltracco e quello dei Team Indipendenti con il TNT Corse vincitore tra le squadre.

Ancora da assegnare tutte le altre medaglie d’oro marchiate 2017. I giochi sono ancora aperti e per conoscere i verdetti finali di questa elettrizzante stagione non resta che raggiungere Maserno ed assistere all’ultima decisiva prova #Major2017!