Fuoristrada

A Mantova tornano gli scatenati ragazzi del Campionato Italiano Minicross

Sarà per la specialità la gara più importante di questo fine settimana quella che domenica prossima ha in programma il Motoclub Mantovano Tazio Nuvolari, organizzatore in collaborazione con la società DBO, che detiene i diritti del torneo dalla FMI, sul crossodromo “Città di Mantova”, il circuito che lo scorso 6 maggio ha ospitato il memorabile mondiale di cross MX1 e che ha visto la vittoria dell’azzurro Tony Cairoli.


 


Sicurezza e spettacolarità, queste le caratteristiche principali del circuito lombardo gestito da Giovanni Pavesi e soci che questo fine settimana torneranno ad aprire i cancelli per un altro appuntamento importante nel panorama motociclistico nazionale. Il Campionato Italiano Minicross è giunto con questa prova al terzo round della stagione dopo quello di apertura avvenuto a Faenza (RA) l’1 aprile e la replica a Bosisio Parini (LC) il 20 maggio. La situazione di campionato vede al comando nella categoria Senior (motocicli di cilindrata compresa tra 85cc 2T e 150cc 4 tempi ed è aperta ai nati tra gli anni 1992-1995) il bergamasco Giacomo Redondi (Honda) con 960 davanti ai toscani Giacomo Del Segato (Honda) e Alessandro Albertoni (Ktm) rispettivamente con 770 e 585 punti.


 


Tra gli Junior (per i nati negli anni 1997-1994 e corrono con motocicli da 85cc 2T a 150cc 4T) il marchigiano del Max Team, Ivo Monticelli (Honda), vincitore dell’ultima prova lombarda è il capoclassifica con 850 punti davanti al trevigiano Nicola Recchia (Ktm), che di punti ne ha 660, e il dodicenne cuneese Erison Lagaren (Suzuki) con 620.


 


Infine la categoria La Cadetti, che è riserva dei nati tra il 1995 e il 1998 e possono correre con moto di cilindrata massima 65cc (motocicli esclusivamente di serie), nella quale si trova al comando della graduatoria provvisoria di campionato il Trevigliese campione italiano minienduro Emanuele Facchetti (Ktm) con 670 punti che gli permettono di precedere sia Nicolò Tamagnini (Ktm) sia Elia Alberini (Lem) rispettivamente con 590 e 585 punti.


 


CLASSIFICHE


GRADUATORIA CAMPIONATO CADETTI


1. FACCHETTI EMANUELE (Ktm) punti 670; 2. TAMAGNINI NICOLO’ (Ktm) 590; 3. ALBERINI ELIA (Lem) 585; 4. TROPEPE GIUSEPPE (Ktm) 533; 5. TOCCACELI BRYAN (Lem) 502.


GRADUATORIA CAMPIONATO JUNIOR


1. MONTICELLI IVO (Honda) punti 850; 2. RECCHIA NICOLA ((Ktm) 660; 3. LAGAREN ERISON (Suzuki) 620; 4. PAGANINI MARCO (Honda) 620; 5. ZECCHINA SIMONE (Yamaha) 537


GRADUATORIA CAMPIONATO SENIOR


1. REDONDI GIACOMO (Honda) punti 960; 2. DEL SEGATO GIACOMO (Honda) 770; 3. ALBERTONI ALESSANDRO (Ktm) 585; 4. MENCARONI DAVIDE (Ktm) 520; 5. BATTIG ALESSANDRO (Honda) 430.


 


A sostenere questa importante prova di Trofeo Italia Motocross 2006 organizzata dal Moto Club M. Tazio Nuvolari, ci sono aziende leader del settore che l’organizzazione ha il piacere di citare e ringraziare per il loro impegno, tra queste spicca la Airoh helmets, così come un doveroso ringraziamento è rivolto anche al Comune di Mantova.

 


PREZZO BIGLIETTI: sabato e domenica prezzo unico 10,00 euro, valido per i due giorni.