Fuoristrada

A Lonigo il 1^round del Mondiale Speedway individuale

La compagine polacca acclama a gran voce il beniamino biancorosso Sebastian Ulamek che nella serata di sabato 06 giugno si è aggiudicato il 1° round di qualificazione del Mondiale Individuale nella splendida cornice di Santa Marina a Lonigo (Vi).

Derapate gomito a gomito e sorpassi in ogni traiettoria possibile hanno animato questa prima delle cinque prove di qualificazione previste poiché da regolamento accedono alle semifinali che si disputeranno a Motala in Svezia e a Daugavpils in Lettonia il prossimo 4 luglio soltanto i primi 7 classificati di ciascun round (6 titolari +1 riserva ad eccezione del round di Pocking che prevede solo 6 titolari). Da ogni semifinale passano il turno i primi 9 (8 titolari +1 riserva) che convolano al Grand Prix Challenge che si terrà a Coventry –GB- il 20 Settembre. Da qui i 3 fortunati sul podio hanno accesso ai Grand prix edizione 2010.
 
Ma torniamo a Lonigo dove a termine gara sono stati necessari 2 spareggi, il primo per determinare la 5^ la 6^ e la 7^ piazza che ha visto nell’ordine lo svedese Jonasson prevalere sull’australiano Schlein e sul britannico Woffinden, il secondo run-off invece ha determinato la 2^ posizione sul podio, andata in scioltezza al danese Jesper B. Monberg seguito dal compatriota Bjarne Pedersen presenza già nota nell’ambiente GP.
 
Fanalino di coda per i nostri azzurri, rappresentati da Guglielmo Franchetti, il giovane Mattia Tadiello e il campione italiano Mattia Carpanese che nell’ordine hanno chiuso in 13^, 14^ e 15^ posizione.
 

Classifica 1° round di qualificazione
Sebastian Ulamek Pl
Jesper B. Monberg Dk
Bjarne Pedersen Dk
Kauko Nieminem Fin
Thomas H.Jonasson Swe
Rory Schlein Aus
Tai Woffinden Gb
Troy Batchelor Aus
Denis Gizatullin Rus
10° Roman Povazhny Rus
11° Maks Gregoric Slo
12° Chris Kerr Usa
13° Guglielmo Franchetti Ita
14° Mattia Tadiello  Ita
15° Mattia Carpanese Ita
16° Alessandro Novello Ita (riserva)
17° Ryan Fisher Usa
18° Andrea Baroni Ita (riserva)

var addthis_pub=”federmoto”;