Fuoristrada

A Grattarola la prima del CITI

Ma sorprende Andrea Riva. Presente anche Adam Raga

Gare di alto livello e sorprese positive. Il primo round dell’Italiano Trial Indoor andato in scena il 2 giugno a Marradi (FI) ha dato spunti interessanti. A partire dalla presenza del pluricampione spagnolo Adam Raga, fuori classifica ma comunque vincitore della prova.

Matteo Grattarola ha chiuso al comando le qualifiche (senza commettere errori), davanti ad un sorprendente Andrea Riva, giovane ma capace di precedere – anche in finale – piloti più esperti contando solo sei penalità. Terzo Gianluca Tournour, costretto allo spareggio contro Giarba e Petrella per accedere all’ultima fase.

Al termine della finale, il migliore è risultato essere Grattarola, che ha preceduto Tournour e Riva. Quarta piazza per un altro giovane – Luca Petrella – davanti a Giarba, Cabrini, Garnero, Maurino, Locca, Iolitta (che ha chiuso la top 10) e Petrangeli.

Prossimo appuntamento con il CITI (Campionato Italiano Trial Indoor) a Tiglieto il 31 luglio.