Mototurismo

A Forza d’Agro’ motoraduno itinerante dei due mari dal 5 al giugno

Organizzato dai Moto Club Centauromenium e Del Tirreno il Motoraduno dei due Mari ci riporterà in provincia di Messina, in un luogo che unisce il fascino del mare con il borgo medioevale arroccato sulla collina, a difesa del territorio di Taormina. Questo evento mototuristico a formula motoraduno itinerante- avrà il pregio di portare ai mototuristi, in pochi chilometri di percorso, a conoscere punti turistici di grandissimo interesse: i check point saranno ubicati a Novara di Sicilia, Milazzo ( e questo al sabato) e poi Savoca e Casalvecchio di Sicilia. (la domenica mattina). Il meccanismo dell’evento è molto semplice: si può andare a raggiungere uno o più mete turistiche dove , negli orari previsti, si troveranno i check point presidiati, per apporre i timbri e per un rinfresco che, dato il clima estivo, ci sta pure bene. Intanto, a Forza d’Agrò, continuerà la festa e l’intrattenimento, con la possibilità di essere accompagnati in notturna ai Giardini Naxos di Taormina e a Castelmola.

Il motoraduno è titolato, cioè è valido come 4°prova sia del Campionato Turistico Nazionale che del Trofeo Turismo Sud, lo scorso anno vinto proprio dal Moto Club Centauromenium.

Quest’anno, con la formula itinerante, si potrà acquisire una bella manciata di punti, soprattutto per coloro che giungeranno dalle regioni più lontane.

Il programma, che riportiamo in allegato, prevede la sistemazione logistica già da venerdì prossimo e poi la vera e propria manifestazione itinerante nelle giornate di sabato 6 e domenica 7 giugno.

Clicca qui per il programma