Fuoristrada

A Cingoli sale l’attesa per l’Italiano Quadcross e Sidecarcross

Si disputerà a Cingoli (MC), domenica 18 giugno, la terza prova del Campionato Italiano Quadcross e Sidecarcross. Una gara tutta da seguire perché sullo stesso impianto, tra il 22 e il 24 settembre, andrà in scena il Trofeo delle Nazioni di entrambe le specialità; inoltre nel weekend il pilota scozzese Connor Smeeth – scomparso sulla pista marchigiana durante il Nazioni 2013 – verrà ricordato con un memorial che si svolgerà nell’ambito della competizione. Motivo per cui arriveranno numerosi piloti stranieri – ad oggi dodici equipaggi – pronti a sfidare i colleghi italiani.

In quanto a classifiche di campionato, Andrea Cesari guida la classifica con un vantaggio di 21 lunghezze su Simone Mastronardi. Alle sue spalle, battaglia accesa perché Amerigo Ventura e Mario Cinotti sono a pari punti. Distacchi molto contenuti nella Spot, con Paolo Galizzi in vantggio su Majcol Porracin di soli 9 punti, con Patrick Turrini terzo a 13 lunghezze di distacco dal vertice. La Veteran e la JF250 sono invece saldamente nelle mani di Rodolfo Salustri e Mattia Venturini.

Correranno a Cingoli anche gli assi italiani del tricolore Sidecarcross. L’equipaggio Compalati – Ravera, reduce da una recente trasferta Mondiale, guida la classifica con nove punti di margine sulla coppia Lasagna – Mencaroni. Terzi, a un solo punto di distanza dalla piazza d’onore, Pozzi e Ceresa.